Volkswagen Passat Variant foto spia della Passat familiare

Negli Stati Uniti, precisamente nella Valle della Morte, il nostro fotografo spia ha avvistato un muletto di Volkswagen Passat Variant. Camuffature pesanti per lei, ma si nota qualche particolare interessante

Il Gruppo Volkswagen ha recentemente avviato negli Stati Uniti d’America, e più precisamente nella zona della Death Valley, i collaudi di alcuni prototipi di Volkswagen Passat Variant, la versione station wagon della Passat. Il muletto sorpreso dal nostro fotgrafo spia nella Valle della Morte è ancora pesantemente camuffato ma non per questo ci impedisce di scorgere alcuni interessanti dettagli. Se il frontale è infatti completamente nascosto, altrettanto non si può dire per la parte posteriore.

Osservando con un po’ più di attenzione il prototipo di Volkswagen Passat nella parte posteriore, noterete infatti il segno evidente di un intervento effettuato a livello del tappo del serbatoio. Oltre al carrello a rimorchio salta all’occhio anche la presenza di passaruota posticci e di un pannello di dimensioni contenute che copre l’angolo del paraurti vicino alle ruote posteriori.

E’ probabile che il muletto avvistato negli Stati Uniti nasconda novità anche a livello meccanico, sia per quanto riguarda il propulsore che a livello di telaio. Tutti questi aggiornamenti dovrebbero debuttare sulla prossima generazione di VW Passat, ma il nostro fotografo spia è pronto a seguire l’evolversi della vicenda.

ARTICOLI CORRELATI