Volkswagen T-Cross 2019: il crossover entry-level su base Polo

Volkswagen T-Cross 2019 è il modello entry-level per il segmento SUV-Crossover del marchio tedesco. Linee e forme arrivano da T-Roc, ma la base è quella della VW Polo. L'arrivo sui mercati del crossover di segmento B è previsto per il prossimo anno.

Volkswagen ha ampliato la propria gamma SUV-Crossover, battezzata T-Family, con il nuovo T-Cross. La presentazione era tutt’altro che un mistero, anzi: gli addetti stampa di Volkswagen avevano parlato di questo Crossover di segmento B già durante il lancio di T-Roc. Ci era stato raccontato che presto il SUV  per spodestare l’eterna Golf dalla classifica Best-Seller di Wolfsburg avrebbe avuto un fratello minore.

Le promesse non sono state disattese: la data d’uscita il 2019 e le dimensioni quelle di una Polo rialzata.(4,11 i metri di lunghezza e 1,56 di altezza). D’altronde è proprio l’utilitaria tedesca, la Polo, la base per questo nuovo crossover, ad ulteriore riprova che ormai le case a guidare il settore stanno sostituendo le berline con auto più alte: prezzo simile, sensazioni di guida comparabili e dimensioni diverse. Non tanto negli interni quanto nella struttura dell’auto che, rialzata da terra e più massiccia, offre più confidenza a chi guida.

Il nuovo Volkswagen T-Cross si fregia di linee giovani e innovative, in un mix che trascina dentro di sé il meglio delle sorelle Audi Q2 e Seat Arona, senza però rinunciare alla personalità del marchio.

La Volkswagen T-Cross è spinta da tre motori sovralimentati. I due motori a benzina TSI sono abbinati a un filtro antiparticolato (SCR) per combattere le emissioni. Sarà possibile selezionare i propulsori con due differenti fasce di potenza, una da 95 CV e l’altra da 115CV. L’unità Turbodiesel TDI sviluppa, invece, una potenza di 70 kW/95 CV.

Per quanto riguarda i prezzi del nuovo Volkswagen T-Cross non abbiamo ancora informazioni precise, è però lecito aspettarsi che la Casa voglia offrire una versione entry level stando sotto ai 20.000€. 

ARTICOLI CORRELATI