tabs

Pubblicato il - Autore Team Infomotori.com

Nuova Toyota Verso

Debutto mondiale al Salone di Parigi 2012 per la nuova Toyota Verso, rivale di Opel Zafira, Ford S-Max e della Low Cost Dacia Lodgy

Vai al Listino Toyota Verso »

La nuova Toyota Verso fa il suo esordio mondiale al Salone di Parigi 2012 al fianco della nuova Auris, assieme alla quale guiderà l’offensiva Toyota all’interno del segmento C e C- MPV e alle rivali Opel Zafira, Ford S-Max e della Low Cost Dacia Lodgy. Affidandosi alla versatilità, alla praticità e allo spazio dell’attuale generazione, la nuova Toyota Verso concentra le novità soprattutto per quanto riguarda stile, dinamismo e comfort che vengono migliorati, con il nuovo linguaggio stilistico Under Priority, gli elementi Keen Look di Toyota, i nuovi interni e il nuovo motore 2.0 D-4D con ancora meno emissioni.

Nuovo Design anteriore 
Il design Under Priority presenta una griglia inferiore dalla forma trapezoidale inserita sul nuovo paraurti ed una griglia superiore che si estende sull’intera area che divide i fari anteriori. Il gruppo ottico incorpora le nuove Luci di Marcia Diurna (DRL) a LED disponibili in combinazione con i fari bi-xenon. La silhouette viene valorizzata dalla forma più piccola e dinamica dei retrovisori ripiegabili, dotati di indicatori di direzione, e dalla scelta tra due nuovi tipi di cerchi in lega, da 16” e da 17”. Sul retro, il nuovo design del paraurti incorpora nella parte bassa un diffusore integrale che enfatizza l’ampiezza e la stabilità di questo nuovo modello.

Nuovo design interno
Gli interni della nuova Verso sono caratterizzati dall’utilizzo di nuovi materiali per i rivestimenti e dalla vernice nero satinato che intensifica la percezione della qualità all’interno dell’abitacolo. Il vano portaoggetti superiore è rifinito in un materiale soft touch, mentre le portiere, il bracciolo e lo sterzo sono rivestiti in pelle nappa. Accenti cromati sono stati applicati sui bordi della strumentazione a disposizione del guidatore, su quelli del pannello strumenti, sulle bocchette di ventilazione, sul pomello del cambio e sulle maniglie. 

Il sistema di sedili Toyota Easy Flat-7 garantisce versatilità, con 32 posizioni differenti. Ottenendo una superficie completamente piatta una volta ripiegati i sedili della seconda e terza fila, lo spazio di carico raggiunge i 440 litri. Il sistema Trunk Management, disponibile sotto lo spazio di carico posteriore, è l’ideale per conservare oggetti di valore lontano da occhi indiscreti. 

In linea con i requisiti necessari a un MPV, la nuova Verso offre una gamma completa di vani portaoggetti,compreso il doppio vano con parte superiore climatizzata, un box molto spazioso riservato alla consolle centrale, ampie tasche sulle portiere, uno spazio di stivaggio sugli schienali subito sotto i tavolini pieghevoli con porta bicchieri integrati e molto altro.

Due allestimenti ed equipaggiamenti 
L’equipaggiamento standard include fendinebbia anteriori, le funzioni di illuminazione Follow Me Home, oltre ai retrovisori elettrici riscaldati con indicatori di direzione integrati. 
A questo, gli allestimenti Active aggiungono una funzione di ripiegamento elettrico per i retrovisori, contorni della targa anteriore in vernice ‘Piano Black’, bordi cromati per la griglia inferiore e per il contorno dei fendinebbia, sedile del passeggero regolabile in altezza, cerchi in lega da 16” a doppia tonalità lucidati a macchina, cruise control, privacy glass, clima automatico bi-zona e sistema multimediale di navigazione Toyota Touch & Go con telecamera posteriore. 
E’ inoltre disponibile un pacchetto Style che aggiunge anche Sensor Pack per il funzionamento automatico di fari, tergicristalli e della funzione di antiabbagliamento automatico del retrovisore interno, cerchi in lega da 17”, tetto panoramico ‘Skyview’ e fari Bi-Xenon. Il sistema multimediale di navigazione Toyota Touch & Go è disponibile di serie sugli allestimenti Active. 

Motori 
La nuova Verso sarà disponibile al lancio nelle concessionarie con una gamma di 4 motorizzazioni. Accanto alla trasmissione manuale a 6 rapporti, il motore diesel 2.0 D-4D da 126 CV è stato perfezionato, migliorando i livelli di coppia con i regimi più bassi e riducendo il rumore di combustione. Allo stesso tempo, le emissioni di CO2 sono state ridotte sotto la soglia dei 130 g/km. Sarà inoltre disponibile un’unità diesel 2.2 D-CAT con trasmissione automatica 6 rapporti e la scelta tra i motori benzina 1.6 da 132 CV e 1.8 Valvematic da 147 CV, la prima con cambio manuale a 6 rapporti e la seconda con una nuova trasmissione automatica Multidrive, che dispone oggi di un cambio più modulare, con i giri del motore che si adattano al meglio all’accelerazione del veicolo.

 

Toyota : 3.905375 su 5 basata su 93 voti.

X