BMW 530xd – Test Drive

Guarda il video Su strada: incollata all’asfalto e non solo La parte sicuramente più interessante del Test Drive riguarda la guida su fondo “difficile” come una strada di montagna appena sgombrata dalla neve. La trazione integrale xDrive di BMW distribuisce in maniera continua la coppia motrice alle quattro ruote, intervenendo addirittura prima della perdita di […]

BMW 530xd Touring – Test Drive. Guarda il video
L’inverno è da poco cominciato ufficialmente, portando con sé freddo, neve e ghiaccio, gli amanti degli sport invernali sono in visibilio e… in redazione fa bella mostra di sé una BMW 530xd Touring “griffata” Infomotori.com. Cosa c’entra, vi starete chiedendo. Il nesso non è poi così sottile, visto che la stagione in corso è perfetta per mettere alla prova la sofisticata trazione integrale xDrive nelle condizioni più gravose, appunto su fondo innevato o ghiacciato.
Muscoli a fior di pelle E’ quasi un peccato dover macchiare di fango e neve una livrea come quella della Serie 5 Touring. Proporzioni filanti ed imponenti allo stesso tempo, superfici rotonde che si intrecciano alla perfezione con linee tese ed aggressive: una wagon che non nasconde certo la grinta tipica del marchio bavarese, pur offrendo un’immagine sobria ed elegante da vera ammiraglia. Forse la wagon più bella nel suo segmento, anche se vista la concorrenza si tratta di una sfida all’ultimo voto.
All’interno il discorso non cambia. Nulla di trascendentale, come da tradizione BMW, ma una plancia funzionale con tutti i comandi al posto giusto e materiali di ottimo livello. La gestione di radio, clima, navigatore satellitare ed in generale di tutte le funzioni della vettura è affidata al mouse rotativo iDrive, soluzione un po’ complessa da assimilare ma molto efficace una volta superato il periodo di “apprendistato”.
Diesel è meglio Il propulsore della BMW 530xd è un sei cilindri common rail di 2.993cc, erogante 231 cavalli a 4.000 giri e 500 Nm a soli 1.750 giri. La spinta si sente eccome, ad ogni leggera pressione sul gas la 530 si proietta in avanti con decisione. L’accelerazione da 0 a 100 orari avviene in 6,8 secondi, accompagnata dai morbidi cambi marcia della trasmissione automatica a sei rapporti e da un silenzio quasi imbarazzante. Nessuna vibrazione, nessun fruscio aerodinamico disturba la marcia anche ad andatura allegra.
Per quanto riguarda i consumi, viaggiando con un po’ di attenzione senza “schiacciare” ad ogni ripartenza i 12-13 Km/litro dichiarati non sono poi un miraggio. Certo che con un motore ed una tenuta di strada così, bisogna proprio sforzarsi…

Guarda il video
Su strada: incollata all’asfalto e non solo
La parte sicuramente più interessante del Test Drive riguarda la guida su fondo “difficile” come una strada di montagna appena sgombrata dalla neve. La trazione integrale xDrive di BMW distribuisce in maniera continua la coppia motrice alle quattro ruote, intervenendo addirittura prima della perdita di aderenza vera e propria, evitando qualsiasi scompenso in sovrasterzo o sottosterzo. Il controllo di stabilità ESP prevede 3 livelli di reazione: completa, parziale o assente. Sconsigliamo vivamente l’ultima opzione, perlomeno ai meno smaliziati, visto che anche la trazione integrale nulla può quando oltre 230 cavalli si scatenano. La posizione intermedia, invece, permette qualche piccola libertà in più ed interviene solo quando la perdita di controllo si fa pericolosa.
Il comportamento dinamico è ineccepibile, la BMW 530xd viaggia su binari. Il sistema xDrive svolge alla perfezione il suo lavoro, ripartendo la coppia a seconda dell’aderenza di ogni singolo pneumatico. Nelle curve affrontate con decisione la 530 si muove in maniera omogenea: non serve correggere la traiettoria con lo sterzo, basta diminuire leggermente la pressione sull’acceleratore per riportare l’auto “in carreggiata”. Del motore, poi, c’è poco da dire. Fluido, corposo e potente oltre che estremamente silenzioso non fa rimpiangere affatto la versione a benzina di pari cilindrata.
Quanto costa?
La BMW 530xd viene offerta negli allestimenti Eletta e Futura che costano rispettivamente 51.650 e 55.750 euro. Cifre di tutto rispetto, giustificate comunque da un comparto tecnico da primato e da finiture all’altezza del prezzo e del blasone. Vista la differenza di costo, relativamente ridotta, tra i due allestimenti conviene scegliere il più completo Futura. Dopotutto una macchina così merita tutti gli optional possibili…

Guarda il video

27 Foto
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someonePrint this page

- Autore Article URL: http://www.infomotori.com/auto/bmw-530xd-test-drive_10358/

Vuoi tenerti aggiornato su BMW?


Ti stai iscrivendo alla Newsletter di:

Ho letto ed accetto l'informativa sulla Privacy ai sensi del D.Lgs. 196/2003


Continua
Annunci Privati
Vuoi vendere la tua Auto?

Inserisci il tuo annuncio

Gratis