Peterhansel il più veloce nella sesta tappa del Silk Way Rally

Loeb e Despres saldamente al comando della gara

Stéphane Peterhansel e Jean-Paul Cottret si riscattano dalla performance un po’ sottotono delle scorse ore e segnano il miglior tempo della sesta tappa del Silk Way Rally. Dopo le disavventure degli ultimi due giorni, oggi superano il traguardo con 15 minuti di vantaggio sui loro compagni di squadra del Dream Team, Sébastien Loeb et Daniel Elena.

 

4 Foto

Nonostante una tappa complicata in termini di navigazione, la Peugeot DKR Maxi rimane al comando della classifica generale. Sébastien Loeb e Daniel Elena hanno fatto una rapida rimonta su Cyril Despres (al km 200), prima di commettere alcuni errori di percorso, che hanno fatto perdere loro più di 10 minuti negli ultimi 100 chilometri. Concludono la tappa al secondo posto.

 

Dopo la vittoria di ieri, stamattina Cyril Despres e David Castera hanno fatto da apripista: sono stati i primi a doversi districare tra le insidie del percorso per trovare l’itinerario giusto. Si classificano al 9° posto, a 31 minuti dal tempo di riferimento, ma rimangono secondi in classifica generale.

 

I NUMERI DELLA TAPPA ODIERNA:

  • Velocità massima: 187 km/h
  • Temperatura minima / massima: 20 / 27°C
  • Tipo di terreno: erba alta, altopiano

 

LA GARA
La sesta tappa del Silk Way Rally ha portato i concorrenti da Semey a Urdzhaz. La speciale di 387km nascondeva numerose insidie per gli equipaggi. La navigazione si è rivelata cruciale per ottenere un buon tempo e particolarmente difficile per gli equipaggi del Team Peugeot Total che facevano da apripista. Stéphane Peterhansel, desideroso di dimenticare le ultime due giornate molto complicate, ha aumentato il ritmo e ha superato numerosi concorrenti partiti davanti a lui. Era l’ultima tappa completa in Kazakistan, su piste di terra ed arbusti, prima del passaggio del ‘’Dream Team’’ in Cina previsto domani.

 

TAPPA #7 DOMANI
Domani, una tappa di 412 chilometri guiderà il Dream Team verso Karamay, in Cina, in cui faranno la loro comparsa le dune. La speciale di 106 chilometri si snoda tra le colline e una vegetazione molto particolare.

 

LO SAPEVI?
Il Kazakistan è la più importante piattaforma economica dell’Asia Centrale e genera circa il 60% del PIL della regione. Le sue risorse provengono dalle grandi industrie petrolifere e del gas. Il paese è anche noto per la sua base spaziale di Baïkonour, situata in prossimità del confine con l’Uzbekistan.

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someonePrint this page

- Autore Article URL: http://www.infomotori.com/motorsport/peterhansel-il-piu-veloce-nella-sesta-tappa-del-silk-way-rally_141204/

Vuoi tenerti aggiornato su Peugeot 3008?


Ti stai iscrivendo alla Newsletter di:

Ho letto ed accetto l'informativa sulla Privacy ai sensi del D.Lgs. 196/2003