Alfa Romeo Mito RIAR

Tiratura limitata a 46 esemplari per la Mito RIAR, versione speciale dedicata al Registro Italiano Alfa Romeo: segni distintivi? Cerchi bruniti e 170 cavalli

Alfa Romeo Mito RIAR. La casa di Arese ha voluto rendere un omaggio al RIAR (Registro Italiano Alfa Romeo) per i suoi 46 anni di vita e fedeltà al marchio presentando in assemblea la seducente Alfa Romeo Mito RIAR. Frutto di un’idea del Registro che l’Alfa, grazie ad Andrea Vecchi del Marketing Alfa Romeo e socio lui stesso, ha subito accolto. Di questa nuova piccola brillante vettura ne è stata allestita una piccolissima serie speciale ed esclusiva (solo 46 esemplari numerati, allestiti e rifiniti singolarmente ) per i primi nostri 46 Soci che riusciranno ad accaparrarsela. Il colore sarà Nero Cattivo (o Nero Etna), in tinta anche le cornici delle luci anteriori e posteriori, con i cerchi da 17″, identici a quelli della 8C Competizione, fucinati scuri. Pinze freni rosse. 170 CV invece di 155! Full optional, pelle nera o bordeaux, spoiler sopra il lunotto, paraurti posteriore con deflettore aria, interni e sedili dal disegno sportivo, cruscotto carbon look, fendinebbia, clima bi zona automatico digitale, sensori di parcheggio, Motore EURO 5. Stemma del RIAR in metallo sul portellone posteriore e sul volante. Targa in argento sul tunnel cambio con numero di produzione e nominativo del Socio. Certificato di originalità e omologazione RIAR. Qual è il prezzo di questa piccola, esclusiva vettura sportiva? 20.000 Euro: una cifra rapportata alla ricchissima dotazione di serie e alle modifiche meccaniche atte ad aumentare la potenza.

ARTICOLI CORRELATI