USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Aston Martin: ecco la Vantage F1 Edition da 535 cavalli

In omaggio alla nuova Safety Car del Mondiale di F1 2021, Aston Martin ha tolto i veli a questa speciale Vantage da 162mila Euro, che arriverà nei concessionari dal mese di maggio

Sulla scia della nuovissima Safety Car che andrà ad affiancare le “solite” Mercedes degli ultimi anni, il marchio Aston Martin ha voluto proseguire il proprio impegno ufficiale nel mondo del motorsport sfornando una serie speciale della sua Vantage impreziosita dalla dicitura “F1 Edition”, e quindi a immagine e somiglianza della macchina di servizio che abbiamo visto per la prima volta nello scorso GP del Bahrain della massima serie automobilistica.

Non si tratta semplicemente della versione di serie con qualche ritocchino alla carrozzeria, ma piuttosto di un esemplare affinato e rifinito fin nei minimi dettagli, dal bodykit estetico al motore V8 da 4 Litri scalpitante sotto il cofano. La Vantage F1 Edition replica quanto introdotto sulla sua “gemella” da pista per il Circus iridato, a partire dal pacchetto aerodinamico che introduce splitter anteriore, alettone posteriore e diverse prese d’aria maggiorate capaci di incrementare la downforce alla massima velocità di circa 200 kg rispetto al modello originale.

Aston Martin Vantage F1 Edition

Sotto il profilo estetico non mancano i nuovi cerchi da 21” con finitura diamantata Satin Black e pneumatici Pirelli P Zero 255/35 all’avantreno e 295/30 al retrotreno, mentre a livello della scocca i miglioramenti si traducono in un’aumentata rigidità del telaio, in un miglior rendimento di ammortizzatori, molle e sterzo e in una rivisitazione degli angoli caratteristici dell’asse posteriore, al fine di massimizzare l’aderenza con l’asfalto soprattutto in curva.

Anche il motore, ovviamente, è stato ritoccato: il V8 a doppio turbo-compressore da 4 Litri ha ottenuto 25 cavalli in più rispetto all’unità di serie, che alzano l’asticella prestazionale fino a 535 CV e 685 Nm di coppia massima disponibile da 2.000 a 5.000 giri al minuto. Il cambio rimane quello automatico ZF a otto rapporti, anch’esso modificato nel software di gestione in modo da rendere gli up-shift e i down-shift più veloci ed efficaci. Le prestazioni? La scheda tecnica parla di una velocità massima di 314 km/h e di uno scatto 0-100 coperto in soli 3,6 secondi (305 km/h e 3,7” per la Roadster a tetto scoperto), con consumi nell’ordine di 11,6 Litri /100 km ed emissioni pari a 264 g/km (Coupé) e a 263 g/km (Roadster) di CO2.

Disponibile, come avrete capito, nella duplice versione Coupé e Roadster, la nuova Vantage F1 Edition potrà contare sull’esclusiva colorazione esterna Gloss Aston Martin Racing Green, abbinata ad interni in pelle nera e Alcantara grigia con cuciture a contrasto nere, grigie, rosse o addirittura verdi fluorescenti. Il prezzo di questa bellezza? Il listino parte da 162mila Euro, con consegne previste per il mese di maggio.

Aston Martin Vantage F1 Edition

TUTTO SU Aston Martin Vantage
Articoli più letti
RUOTE IN RETE