USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Bentley: iniziata la produzione della Continental GT Pikes Peak by Mulliner

In onore della vittoria nell'edizione 2019 della Pikes Peak, Bentley ha costruito una versione speciale della sua Continental GT, con un primo esemplare finalmente uscito dagli stabilimenti produttivi

Nel mondo delle competizioni Bentley ha fatto molto, e continuerà ad impegnarsi per bissare successi come quello ottenuto l’anno scorso nella “Race to the Clouds” 2019, affrontata dallo statunitense Rhys Millen (vincitore anche nel 2018 con il SUV Bentayga) al volante di una speciale Continental GT sul celebre circuito della Pikes Peak. Un trionfo di classe davvero importante, che oggi Bentley ha voluto omaggiare con un’edizione speciale della sua bestseller realizzata in serie limitata a soli 15 esemplari.

Stiamo parlando della Bentley Continental GT Pikes Peak Edition, annunciata a dicembre 2019 e finalmente entrata in produzione, con un primo modello completato e uscito dagli stabilimenti di Crewe, nel Regno Unito, proprio in questi giorni. L’impostazione della vettura in questione, realizzata dallo staff interno Mulliner, è completamente differente da quello che si è soliti pensare per una Bentley: l’assetto è di forte ispirazione racing, con tanto di bodykit in fibra di carbonio con dettagli in nero lucido (sul tetto, sui gusci degli specchietti retrovisori, sotto il paraurti e al retrotreno) che vanno a contrasto con la vernice verde Radium by Mulliner, la quale riprende quella utilizzata per l’esemplare che ha corso alla Pikes Peak.

Bentley Continental GT Pikes Peak by Mulliner

Non mancano i cerchi Mulliner Driving Specification da 22” su pneumatici Pirelli P Zero Colour Edition rifiniti nella stessa tinta Radium, così come la vistosa cifra “100” dipinta sulla griglia anteriore, voluta per ricordare la vittoria del 2019 ottenuta proprio nell’anniversario dei 100 anni del marchio. Passando agli interni, questa edizione speciale si contraddistingue per rivestimenti in Alcantara e fibra di carbonio, che sulla plancia lasciano spazio alla riproduzione grafica del circuito della Pikes Peak, con tanto di record firmato da Millen (10’18”488) e colorazione unica per ciascuno dei 15 esemplari prodotti.

Si tratta di una vettura davvero speciale, anche in fatto di motore: il propulsore è il confermato V12 da 6 Litri che equipaggia la Continental GT “standard”, capace di erogare una potenza di 635 cavalli e ben 900 Nm di coppia massima, dotato di cambio automatico a otto rapporti e trazione integrale. Le sue prestazioni? Velocità massima di 333 km/h e soli 3,7 secondi a coprire lo scatto 0-100 km/h. Con questi presupposti, le consegne della Bentley “Pikes Peak” inizieranno a settembre e renderanno felici 15 proprietari sparsi praticamente in tutto il mondo, dalla Nuova Zelanda agli Stati Uniti fino all’Europa.

Bentley Continental GT Pikes Peak by Mulliner

TUTTO SU Bentley Continental
Articoli più letti
RUOTE IN RETE