Elon Musk pronto a costruire Ufo Robot Goldrake?

Elon Musk, fondatore di Tesla, con un breve e criptico tweet anticipa la sua intenzione di costruire un "mecha", un robot in stile Ufo Robot, Mazinga Z e Jeeg Robot d'Acciaio.

Che Elon Musk sia un vulcano di idee è cosa nota. Dopo aver dato vita a Paypal, a Tesla Motors, a Space X, a una fabbrica di caramelle e a un lanciafiamme, ora è la volta di un mecha. Sì, in pratica uno di quei “robottoni” d’acciaio in stile Mazinga Z, Goldrake, Jeeg Robot e Daitarn 3. Proprio quei super robot che popolano i manga e i cartoni animati giapponesi che tanto abbiamo adorato negli anni ’80.

Ad annunciarlo, o meglio a far sperare noi nostalgici di questi mitici robot, è uno dei tanti tweet di Elon: “It’s time to create a mecha”, si legge sul suo profilo Twitter il 14 ottobre. Nel suo lungo post, Musk svela il suo amore per gli anime e in generale per il mondo dell’animazione giapponese. Elon ha parlato del suo amore per alcuni titoli dello Studio Ghibli e soprattutto per Hayao Miyazaki e Isao Takahata.

Sarebbe effettivamente fantastico vedere realizzato un mecha in stile Goldrake, Jeeg Robot o Mazinga Z. O perché no Daitarn 3, nato sul pianeta Marte per opera del Dottor Sozo Haran e sottratto ai Meganoid durante la fuga dal Pianeta Rosso. Il suo sistema di propulsione è a Ioni con ricarica a energia solare e la sua principale caratteristica è la possibilità di trasformarsi in carro armato o fighter da combattimento. La sua corazza è costruita con una lega metallica capace di resistere a temperature elevatissime e il robot è comandato da Banjo, il quale utilizza un ciondolo speciale per attivare Daitarn.

ARTICOLI CORRELATI