Portofino

Ferrari Portofino

VOTO 3/5 su 6 voti
CLICCA E VOTA
Grazie per il tuo voto!
Hai già votato!
Portofino

Ferrari Portofino è una granturismo sportiva cabrio-coupé, una fastback dalla linea inedita dotata di motore a 8 cilindri e cambio robotizzato.

STORIA DEL MODELLO

Ferrari Portofino è una granturismo sportiva con carrozzeria cabrio-coupé prodotta da Ferrari a partire dal 2017. Disegnata dal Centro Stile Ferrari sotto la direzione di Flavio Manzoni e presentata al Salone di Francoforte nel settembre 2017, riprende il nome della nota località ligure abbandonando la denominazione di Ferrari California T, vettura del 2014 di cui costituisce l’erede. Nella storia delle Rosse gli unici altri tre nomi di luoghi associati a supercar e GT sono stati usati per Ferrari 550 Maranello (poi 575M Maranello), 360 Modena e 599 GTB Fiorano, nomi delle località emiliane scelte da Enzo Ferrari per stabilimento e pista prove. La scelta di Portofino non è dunque collegata alla storia della casa del Cavallino, ma vuole evocare l’idea di turismo d’élite, vocazione naturale di questa cabrio-coupé.

CARATTERISTICHE

La linea di Ferrari Portofino è un’inedita fastback, cioè con la coda corta e spiovente: una novità assoluta per le auto dotate di tetto rigido ripiegabile. Le prese d’aria ai lati dei gruppi ottici full-led agevolano il deflusso delle turbolenze lungo le fiancate per ridurre la resistenza aerodinamica. Il tetto rigido in alluminio si ripiega automaticamente nel cofano posteriore in 14 secondi. L’abitacolo adotta la configurazione 2+2 con due piccole poltrone posteriori. Gli interni naturalmente sono raffinati e sportivi: anche la plancia è rivestita di pelle e il volante multifunzione ospita tutti i comandi, compreso il “manettino” per cambiare la taratura delle sospensioni e la risposta di motore, cambio ed ESP. Il motore è un 8 cilindri sovralimentato che assicura, oltre al suono caratteristico da apprezzare con la capote aperta, prestazioni da supercar ed è abbinato a un cambio robotizzato azionabile anche tramite le levette al volante.

A CHI LA CONSIGLIAMO

Ferrari Portofino non è certo una sportiva low cost, ma è la Ferrari meno costosa e offre di serie gli interni in pelle, il navigatore e i fari full led. Motore e allestimento non si possono scegliere, ma le possibilità di personalizzazione sono molte: dalle cinture di sicurezza colorate, al volante in fibra di carbonio ai cerchi diamantati. Pur contenendo molti richiami al passato, Ferrari Portofino ha le caratteristiche per diventare una “instant classic”.

ULTIMI ARTICOLI Ferrari Portofino