NUOVA
USATA
VOTO 4/5 su 2 voti
CLICCA E VOTA
Grazie per il tuo voto!
Hai già votato!
488

Ferrari 488 GTB è una sportiva coupè-cabriolet due posti, dotata di motore 3.9 V8 turbocompresso, disponibile anche nella versione spider

STORIA DEL MODELLO

Ferrari 488 GTB è una supercar prodotta dalla casa di Maranello dal 2015. Il nome indica il valore della cilindrata di ogni cilindro. Viene presentata online il 3 febbraio 2015, a quarant’anni esatti dal debutto di 308 GTB, prima Ferrari stradale dotata di V8 posteriore-centrale. La presentazione al pubblico avviene al successivo Salone di Ginevra: Ferrari 488 GTB è una vettura a due posti, con motore a 8 cilindri in posizione centrale e trazione posteriore in grado di erogare una potenza di ben 670 CV. Nel luglio 2015 la casa pubblica le prime immagini della versione scoperta, ma Ferrari 488 Spider debutta ufficialmente al Salone di Francoforte nel settembre 2015. In occasione delle Finali Mondiali 2016 del Ferrari Challenge vengono presentati i due modelli pensati per le competizioni, Ferrari 488 GTE e GT3, mentre nel 2017 viene svelata Ferrari 488 Challenge.

CARATTERISTICHE

Erede di Ferrari 458 Italia, Ferrari 488 GTB ne riprende le dimensioni e alcuni tratti stilistici ma con molte migliorie, come il musetto con alettone a cassetto e i profili sovrapposti per migliorare l’efficienza dei radiatori, un convogliatore centrale anteriore per portare l’aria sul fondo della vettura, le nuove portiere studiate per incanalare l’aria verso le prese d’aria posteriori, i nuovi scarichi e uno spoiler soffiato. Il design è frutto del lavoro di Flavio Manzoni, direttore design del centro stile Ferrari. Molto raffinata è l’aerodinamica, di tipo attivo, che, a seconda delle condizioni di guida, privilegia il coefficiente di penetrazione puro oppure il carico aerodinamico. Vero elemento di svolta è il motore, un 3.9 V8 turbocompresso, che rompe la tradizione delle unità aspirate e innalza notevolmente la potenza massima. Il risultato sono prestazioni da vera supercar: 0-100 in 3 secondi e 330 km/h di punta. Nel raffinato abitacolo spicca il volante multifunzione, con paddle per la selezione sequenziale delle marce. La versione Spider, invece del tradizionale tetto in tela come molte concorrenti, adotta un tetto rigido in metallo rimovibile come la precedente Ferrari 458 Spider.

A CHI LA CONSIGLIAMO

Ferrari 488 è la supercar per chi cerca lo stile unito a prestazioni di massimo livello, disponibili già sulla versione “normale” GTB. Come ogni Ferrari, può essere personalizzata in ogni dettaglio, dal colore della pelle a quello delle cuciture, ai dettagli in carbonio. Anche se l’elettronica gestisce ogni funzione della vettura, non toglie il piacere di guida a chi è al volante.

ULTIMI ARTICOLI Ferrari 488