USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Fiat 500 L presentata a Torino

Debutto per la stampa della nuova Fiat 500L, rivale di Mini Clubman e Ford B-Max. Un concentrato di spazio e comodità in 4,14 metri di lunghezza. Disponibile da settembre 2012

Fiat 500L
Presentata alle Officine Grandi Riparazioni di Torino la Fiat 500L. Sviluppata dal Centro Stile Fiat, costruita in Serbia, sfrutta tutto il fascino della citycar più famosa del mondo per offrire una nuova esperienza di guida ai passeggeri ospitati nel suo abitacolo luminoso e comodo.
La presentazione segna il debutto alla stampa a cui segue la prova su strada.
Dalla 600 Multipla del 1956 – rispetto alla quale il progetto 500L si pone in termini dialettici per il recupero di alcuni elementi “archetipali” nel segno della versatilità d’uso ma anche della sua particolare radice “morfologica” – alla 500 del 1957, dalla 127 del 1972 alla Panda del 1980, dalla Uno del 1983 alla Multipla del 1998, per comprendere le più radicali e innovative elaborazioni, si delinea nitidamente una sequenza di “primati”, di veri e propri capisaldi dell’identità del marchio Fiat.

Disponibilità e prezzo della Fiat 500L
Si può già ordinare la 500L ad un prezzo di 15.550 euro. Il “porte aperte” è previsto per il primo week end di ottobre. Per premiare la fiducia dei primi clienti, all’inizio le 500L saranno equipaggiate con 2.500 euro di accessori inclusi nel prezzo.

Il progetto Fiat 500L
Sviluppata nell’ambito della nuova piattaforma Fiat per il segmento B, Fiat 500L è una vettura innovativa che si rivolge ad una clientela più diversificata ed allargata, che punta a stabilire standard superiori in termini di spazio disponibile a bordo e di comfort. Nasce così un’automobile estremamente funzionale, capace di “dialogare” con l’utilizzatore e di offrire qualità da apprezzare nel tempo.
A caratterizzare la 500L è la personalità del disegno della vettura, costituisca una vera e propria matrice dell’intero progetto. L’obiettivo è continuare in quel processo di identificazione del brand che sull’onda del successo di Fiat 500 ha trovato ampi consensi sul mercato.
Uno dei cardini del progetto è lo “space efficiency”, secondo il quale è stato sviluppato l’abitacolo, che si caratterizza per le ampie dimensioni – ad esempio, nella parte anteriore, la larghezza massima è di 1.456 mm (misurata alle spalle) mentre l’altezza, dal sedile all’imperiale, è di 1.034mm (nella zona posteriore le misure sono rispettivamente 1.387 mm e 993 mm) – per l’impostazione generale che prevede numerosi vani contenitori, un bagagliaio dalla capacità di quasi 400 litri e per la plancia, opportunamente studiata per raggruppare in due zone distinte ma contigue il quadro strumenti e i principali comandi dei dispositivi audio ed informatici. La vettura è sviluppata sulla piattaforma della 500 allungata, fino a superare di 8 centimetri la lunghezza della Fiat Punto.

Gamma motori della Fiat 500L
Al lancio sono previsti due motorizzazioni: il benzina da 1,4 litri ed il MultiJet 1,3 litri, ma il punto forte è senza dubbio il bicilindrico TwinAir da 0,9 litri turbo da 105 CV
In un secondo momento poi dovrebbe arrivare la versione GPL, mentre è certa la produzione della versione a metano.
A contribuire alla riduzione dei consumi, il sistema eco:drive ovvero l’indicatore di cambio di marcia.

Fiat 500L di tutti i colori
L’area Color & Material di Fiat Group Automobiles ha appositamente realizzato per 500L uno studio finalizzato alla classificazione di possibili scenari di riferimento, indagati per restituire all’esperienza sensoriale appropriate formulazioni. Oltre ad una gamma personalizzata di opzioni che contemplano oltre trenta abbinamenti cromatici per la verniciatura della carrozzeria e del tetto, questa ricerca ha consentito di applicare tecnologie e processi di produzione tali da incrementare ulteriormente il livello qualitativo e la valenza delle proprietà fisiche, tattili e visive di materiali, singoli dettagli e finiture.

TUTTO SU Fiat 500L
Articoli più letti
RUOTE IN RETE