Fiat Grande Punto Station Wagon, cosa ne pensate di queta nostra versione della Punto in abito lungo?

Il concetto estetico si fonda quindi sull’allungamento del posteriore, lasciando invariato il passo (la spesa di una modifica sulla piattaforma sarebbe probabilmente eccessiva), con una linea del tetto leggermente ascendente, in grado di contabilizzare una maggiore volumetria del portabagagli, fine ultimo di questo prototipo “made in Infomotori.com”. Con un lavoro abbastanza semplice si potrebbe guadagnare […]

Il concetto estetico si fonda quindi sull’allungamento del posteriore, lasciando invariato il passo (la spesa di una modifica sulla piattaforma sarebbe probabilmente eccessiva), con una linea del tetto leggermente ascendente, in grado di contabilizzare una maggiore volumetria del portabagagli, fine ultimo di questo prototipo “made in Infomotori.com”. Con un lavoro abbastanza semplice si potrebbe guadagnare litri, passando dai 275 attuali della Grande Punto a circa 475, con un volume massimo abbattendo i sedili posteriori che potrebbe toccare i 1350 litri. Tutti i ritrovati tipici che caratterizzano la modularità interna degli abitacoli potrebbero essere applicati a questo progetto, trasformando la Grande Punto in una valida alternativa nel campo delle SW. Per i motori una certezza: i MultiJet Per i propulsori non abbiamo esitazioni: il collaudatissimo 1.3 MJT nelle due potenze da 75 CV e 90 CV e l’immancabile 1.9 MJT da 120 CV, magari anche nella versione da 130 CV con allestimento Sport. Anche i benzina rimarrebbero quelli già presenti nella gamma, con la sola eccezione dell’entry level, che non sarebbe più il 1.2 da 65 CV (a nostro avviso troppo dimensionato per una station wagon), ma passerebbe ad essere il 1.4 da 77 CV, con tanto di 1.4 16V da 95 CV. Probabilmente ci sarebbe posto anche per il 1.6 litri 16V da 105 CV, giusto per allargare l’offerta. Il prezzo? Continuando la nostra ipotesi, concludiamo con i possibili prezzi, basandoci su uno studio accurato dei listini del Gruppo italiano: Fiat Grandissima Punto benzina 1.4 da 77 CV verrebbe dai 14.200 ai 16.100 euro, mentre l’eventuale versione 1.6 da 105 CV costerebbe all’incirca 18.000 euro. I diesel, invece, oscillerebbero dai 14.700 ai 19.400 euro del 1.3 MJT (a seconda della potenza e dell’allestimento), per passare dai 19.800 agli oltre 20.000 euro per il 1.9 MJT. Dovete ammettere che così confezionata suona molto fattibile, non è vero? A voi la parola!

ARTICOLI CORRELATI