Ford Puma Titanium X: il crossover performante è anche in versione premium

Ford svelerà al Salone di Francoforte la nuova Puma Titanium X, caratterizza da eleganza e comfort grazie ad alcuni elementi distintivi come i sedili anteriori con funzione massaggio lombare offerti con rivestimenti rimovibili e pad di ricarica wireless. L’efficienza nei consumi e le prestazioni sono garantite dall’avanzata tecnologia Ford EcoBoost Hybrid con batterie a ioni-litio da 48 volt

Al Salone dell’auto di Francoforte verrà presentata la Ford Puma Titanium X, la versione premiun del nuovo crossover della casa americana. La versione Titanium X è caratterizzata da dettagli distintivi come i sedili con rivestimenti rimovibili e lavabili, ed è il primo modello nel suo segmento a essere equipaggiato con il funzionale Lumbar Massage Seat, ovvero il sedile con massaggio lombare, regolabile, con direzioni di scorrimento e tre livelli di intensità. “Lo stile sofisticato e il comfort sono l’essenza della nostra nuova Ford Puma, e l’elegante versione Titanium X incarna perfettamente queste qualità. Le tecnologie presenti di serie, solitamente riservate ai modelli alto di gamma, offriranno un comfort eccezionale per i clienti di crossover compatti“, ha detto Roelant de Waard, vice president, marketing, sales & service, Ford of Europe.

Ford Puma Titanium X: com’è fatta

Le specifiche premium previste di serie a bordo di Ford Puma Titanium X conferiscono al segmento dei crossover compatti un nuovo livello di esclusività, consentendo ai clienti di vivere l’esperienza di guida all’insegna di un comfort senza precedenti. I rivestimenti dei sedili, rimovibili e lavabili, sono dotati di un elegante sistema integrato di cerniere che consente di rimuoverli facilmente utilizzando una sola mano. I copri sedile studiati appositamente per le famiglie rendono più facile che mai pulire macchie di succo di frutta o impronte di animali domestici, aiutando a mantenere l’abitacolo sempre pulito. Inoltre, le tecnologie innovative pensate per il comfort includono i sedili anteriori con funzione massaggio lombare – segment-first a bordo di Puma – che distendono i muscoli e contribuiscono a viaggi più rilassanti.

Azionati con la semplice pressione di un pulsante, i sedili, controllati elettronicamente, sono dotati di un sistema di massaggio regolabile, con direzioni di scorrimento e tre livelli di intensità. Le parti gonfiabili consentono di modulare in modo incrementale le sommità superiori, centrali e inferiori dello schienale, aiutando guidatore e passeggero a reclinare con precisione la posizione di seduta per un maggiore comfort. Gli interni di Puma Titanium X sono ulteriormente arricchiti dal volante in pelle, da applicazioni effetto legno che rivestono la lunetta del quadro strumenti e il cruscotto, e da inserti in tessuto a motivi geometrici per gli interni delle portiere.

Per gestire al massimo ogni impegno, le features tecnologiche innovative includono il pad di ricarica wireless per ricaricare i propri dispositivi anche in movimento. Il pad si trova appena sotto il cruscotto, rileva i dispositivi compatibili, avviando automaticamente la ricarica, ed evita di occupare uno dei due ingressi USB di Puma con il cavo di ricarica. I dispositivi possono rimanere collegati tramite Bluetooth al sistema di comunicazione e intrattenimento SYNC 3 durante l’utilizzo del pad di ricarica wireless, consentendo ai driver di Puma di controllare le funzioni di audio, navigazione e gli smartphone connessi, utilizzando semplici comandi vocali e compatibilità, senza costi aggiuntivi, con Apple CarPlay e Android Auto™.

Inoltre, è disponibile il sistema audio premium B&O da 575 watt e 10 altoparlanti, specificamente calibrato per regalare l’esperienza audio migliore possibile indipendentemente dalle condizioni di guida. Ulteriori soluzioni dedicate al comfort di serie includono il controllo elettronico automatico della temperatura dual-zone, tergicristalli automatici con rilevamento della pioggia e sensori di parcheggio posteriori. Il design esterno di Puma Titanium X offre un’interpretazione distintiva e carismatica per offrire le stesse proporzioni di un SUV e una silhouette accentuata e immediatamente riconoscibile. I passaruota più pronunciati, che derivano dall’ottimizzazione della piattaforma B-car di Ford, sono arricchiti da esclusivi cerchi in lega da 18″ a 10 razze Pearl Grey. Gli specchietti retrovisori laterali, dello stesso colore della carrozzeria, sono riscaldabili e includono indicatori di direzione integrati e luci ad hoc che illuminano il terreno adiacente alla porta quando viene aperta.

Ford Puma Titanium X: spazio alla tecnologia Mild-hybrid

I clienti che sceglieranno Puma saranno tra i primi a trarre vantaggio dall’EcoBoost Hybrid, creato su misura per ottimizzare l’efficienza nei consumi e offrire un’esperienza di guida più reattiva e gratificante. La tecnologia EcoBoost Hybrid potenzia il motore a benzina EcoBoost 1.0 3 cilindri con un sistema di starter/generator (BISG) azionato da una cinghia da 11,5 kW, che sostituisce l’alternatore standard, consentendo il recupero e lo stoccaggio di energia durante le decelerazioni del veicolo e la ricarica di un pacco batteria di ioni-litio da 48 volt, raffreddato ad aria. Il BISG funge anche da motore, integrandosi perfettamente con il motore a tre cilindri, utilizza l’energia accumulata per fornire assistenza alla coppia elettrica del motore durante la guida e l’accelerazione normale, oltre a far funzionare gli accessori elettrici del veicolo. Offerto con potenza da 125 e 155CV, la motorizzazione Mild-Hybrid monitora continuamente il modo in cui il veicolo viene utilizzato per determinare quando e con quale intensità ricaricare la batteria e quando utilizzare la carica della batteria immagazzinata.

ARTICOLI CORRELATI