GTA Spano

Arriva finalmente dopo cinque anni di duro lavoro la GTA Spano, prima supercar spagnola svelata al Salone di Ginevra 2012 nella sua forma definitiva

Debutta la GTA Spano
Il Salone di Ginevra 2012 riserva molte sorprese per gli appassionati di automobili e di supercar in particolare, grazie alla presenza di un numero davvero ragguardevole di bolidi sia made in Italy ma anche provenienti da paesi con una minore tradizione automobilistica.
Ed è proprio questo il caso della GTA Spano, potente sportiva giunta finalmente dopo tanta fatica alla fase finale della progettazione e quindi pronta per essere prodotta, seppur in serie ovviamente limitata. Cinque lunghi anni di prove, di modifiche e di sacrifici hanno portato ad un risultato sicuramente positivo, una supercar con un mastodontico propulsore da 8.3 litri V10 che sviluppa 820 CV e 960 Nm di coppia massima.

GTA Spano, 820 CV e 350 km/h
La trazione è posteriore ed il cambio è a sette marce, sia in versione automatica che manuale a seconda delle preferenze, mentre il peso complessivo della GTA Spano è di soli 1350 kg grazie principalmente all’utilizzo massiccio della fibra di carbonio che ha permesso al produttore spagnolo di risparmiare almeno un centinaio di chilogrammi rispetto all’utilizzo di materiali convenzionali. Per dare un termine di paragone, la GTA Spano è più leggera di 175 kg rispetto alla Ferrari F12berlinetta e rispetto all’italiana può contare su 90 CV in più. La vettura spagnola accelera da 0 a 100 km/h in soli 2.9 secondi e raggiunge una velocità massima di 350 km/h.

GTA Spano prodotta in soli 99 esemplari
Non conosciamo ancora il prezzo di questo bolide ma sappiamo che ciascuno dei 99 esemplari previsti in produzione sarà disponibile esclusivamente previa ordinazione per poi essere realizzata su misura dell’acquirente. Speriamo quindi di avere presto la fortuna di sorprenderne una su strada e poterne quindi apprezzare il rombo del motore.

ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE