USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Hyundai Kona Electric da record: oltre 1000 km con una singola carica

La velocità media registrata durante il test con la Hyundai Kona Electric è rimasta compresa tra i 29 e i 31 km/h, un valore apparentemente basso ma che in realtà simula le tipiche condizioni di traffico urbano, incluse le ore di punta e i semafori, nonché le zone a 30 km/h delle aree residenziali

Kona Electric, il SUV compatto Hyundai a zero emissioni, è stata protagonista di un test sul circuito del Lausitzring, in Germania, per una prova di autonomia e ha stabilito un primato eclatante per la categoria: 1.026 chilometri percorsi con una sola ricarica.

Hyundai Kona Electric: abbattuto il muro dei 1000 km di autonomia

Belle le auto elettriche, ma c’è il problema dell’autonomia“. Chi non ha mai sentito pronunciare questa frase? Bene, dimenticatevela perché la Hyundai Kona Electric ha stabilito un nuovo record: 1.026 chilometri percorsi con una sola ricarica. Tre esemplari di Kona Electric hanno stabilito questo primato sul circuito del Lausitzring, in Germania, percorrendo rispettivamente 1.018,7, 1.024,1 e 1.026 chilometri. Ma non è tutto: in relazione alla batteria utilizzata con capacità di 64 kWh, ogni singolo valore raggiunto dalle tre Kona Electric rappresenta un altro record, in quanto il consumo di energia delle auto di 6,28, 6,25 e 6,24 kWh/100 km è ben al di sotto del valore standard di 14,7 kWh/100 km determinato dal ciclo medio combinato WLTP. I tre SUV, tutti con una potenza di 204 CV, sono stati guidati da diversi conducenti che si sono alternati durante i tre giorni di prova, senza modificare i sistemi di assistenza. Il risultato è andato oltre le aspettative degli stessi tecnici Hyundai che, insieme a Thilo Klemm, Head of After-Sales Trainig Center, avevano calcolato, attraverso alcune simulazioni, un’autonomia teorica compresa tra i 984 e 1.066 chilometri I tre equipaggi hanno guidato con la massima efficienza usando tutta l’energia disponibile esclusivamente per la propulsione del motore. Soltanto la luce di posizione diurna è rimasta accesa, in modo da soddisfare i requisiti legali per la circolazione stradale. Per il test sono stati utilizzati gli pneumatici Nexen Nfera SU1 a bassa resistenza al rotolamento, nelle misure 215/55 R17. La velocità media registrata dalle squadre è rimasta compresa tra i 29 e i 31 km/h, un valore apparentemente basso ma che in realtà simula le tipiche condizioni di traffico urbano, incluse le ore di punta e i semafori, nonché le zone a 30 km/h delle aree residenziali.

“Faccio le mie congratulazioni a tutti coloro che hanno preso parte a questa prova, che ha dimostrato che la nostra Kona Electric è accessibile, immediatamente disponibile e altamente efficiente. Questa vettura lifestyle-oriented combina il design accattivante di un SUV compatto con i vantaggi di un veicolo elettrico eco-friendly. Ciò significa che ogni cliente di Kona Electric acquisterà un veicolo con una gamma di tecnologie sofisticate che rimangono adatte all’uso quotidiano“, ha dichiarato Michael Cole, Presidente e CEO di Hyundai Motor Europe.

TUTTO SU Hyundai Kona
Articoli più letti
RUOTE IN RETE