Hyundai Santa Fe

Debutto al New York International Show 2012 per la terza generazione del SUV coreano Hyundai Santa Fe, che si presenta con un rinnovato design e nuovi e più efficienti motori studiati appositamente per incontrare i gusti del pubblico europeo

Nuova Hyundai Santa Fe al Salone di Parigi 2012
Debutto mondiale per la Nuova Hyundai Santa Fe, il SUV di segmento D della casa coreana, che arriva così alla sua terza generazione contraddistinta da carattere e soluzioni realizzate prettamente per la clientela europea. L’occasione per vederla svelata in anteprima è il Salone di New York 2012, in scena dal 6 al 15 aprile presso il Jacob Javits Center.

Design più aggressivo ed europeo
Hyundai Santa Fe si presenta completamente rinnovata nel look esterno, così come nel design degli interni. Le linee morbide della forma globale si ispirano alla natura, secondo i dettami della nuova filosofia di design “Scultura Fluida” sviluppato dalla casa automobilistica in Europa. Rispetto alla versione precedente è più lunga, più bassa e più ampia (rispettivamente 4.69, 1.68 e 1.88 m) pur conservando il medesimo passo. Il rinnovato look appare invece più maschio e aggressivo, che esprime a ben vedere carattere e personalità con dettagli quali il doppio scarico e i cerchi in lega di color nero da 19 pollici.

Motori più efficienti, al top della categoria
Per quanto riguarda le motorizzazioni previste per il mercato europeo, Hyundai propone un propulsore benzina e due diesel con potenze che vanno dai 150 CV ai 200 CV. Il lavoro maggiore è stato fatto sull’efficienza dei motori per consumi ed emissioni. Per esempio il 2.0 diesel R VGT da 150 CV e ben 382 Nm possiede caratteristiche Euro 6, con emissioni di CO2 nell’atmosfera pari a 155 g/km circa. Così avviene anche per l’altro motore diesel, il 2.2 litri CRDi, che abbassa il livello di emissioni fino a 145 g/km diventando attualmente il più pulito del proprio segmento. Nessuna modifica per il cambio invece, che rimane come nella versione precedente a 6 rapporti, manuale o automatico.

Guidabilità più vicina ai gusti europei
Su questa nuova generazione, la trazione integrale entra in funzione solo in caso di necessità, distribuendo automaticamente coppia e potenza sui due assi e le quattro ruote motrici. Invece, le sospensioni posteriori autolivellanti preservano il comfort di marcia e la tenuta di strada, indipendentemente dal carico della vettura. La progettazione ha seguito il gusto e le esigenze europee, tanto che è stata aggiornata la risposta del servosterzo, oltre alle modifiche apportate all’assetto, alle sospensioni e all’impianto frenante.

Garanzia 5 anni a chilometri illimitati
Come ogni Hyundai in vendita in Italia, anche la Nuova Generazione “Santa Fe” disporrà dell’esclusivo “pacchetto” post-vendita “5 Anni di Tripla Garanzia” con chilometraggio illimitato, servizio che solo Hyundai può vantare: 5 anni di garanzia, 5 anni d’assistenza stradale e 5 anni di controlli gratuiti.

 

ARTICOLI CORRELATI