Renegade

Jeep Renegade

VOTO 3/5 su 12 voti
CLICCA E VOTA
Grazie per il tuo voto!
Hai già votato!
Renegade

Jeep renegade è un SUV compatto che strizza l'occhio al mondo dell'off-road. Il fuoristrada è disponibile a trazione anteriore o integrale 4x4.

Jeep Renegade è il modello d’accesso al mondo della celebre casa americana regina dell’off road. Nata nel 2014, condivide buona parte della meccanica con la Fiat 500X. Sin dal lancio nel 2014, Renegade ha incontrato i favori di numerosi clienti in Europa ed in particolar modo in Italia.

Sottoposta ad aggiornamenti estetici e meccanici nel 2018, Jeep Renegade restyling mantiene i tratti distintivi del modello: calandra a sette feritoie, fari tondi e muscoli ben delineati. Inedito il look dei paraurti, così come il design interno delle luci anteriori e posteriori con tecnologia LED. Gli interni rispecchiano lo spirito Jeep: finiture curate incontrano il gusto per l’avventura.

Il massiccio maniglione attraversa la sezione della plancia di fronte al passeggero, mentre il grande schermo del nuovo sistema di navigazione ed intrattenimento domina la plancia. Il cliente può scegliere tra versioni a trazione anteriore o integrale 4×4. Jeep Renegade a trazione anteriore ha un temperamento urbano: l’elevata altezza da terra le consente di affrontare le insidie della città come marciapiedi e ripide rampe senza paura.

Jeep Renegade 4×4, grazie a dimensioni ridotte e motricità eccellente, può avventurarsi nel fuoristrada leggero con grande disinvoltura. Molto richiesta dal mercato, la piccola SUV italo-americana conserva un alto valore residuo: una Renegade usata trova molto rapidamente un nuovo, entusiasta proprietario. Sotto al cofano troviamo moderni propulsori benzina e diesel.

Sul fronte benzina troviamo il nuovo tre cilindri turbo 1.0 T3 da 120 cavalli ed il potente quattro cilindri 1.3 T4 anch’esso sovralimentato e proposto negli step da 150 o 180 cavalli. Jeep Renegade diesel punta sul 1.6 Multijet da 120 o 140 cavalli. Al vertice della gamma troviamo Jeep Renegade 2.0 Multijet da 170 cavalli. Il nuovo cambio a doppia frizione DDCT può essere abbinato a motorizzazioni sia benzina che diesel, mentre il 2.0 Multijet è abbinato al cambio automatico a nove rapporti AT9.