La Ferrari 458 Italia Army di Lapo Elkann battuta all’asta

La Ferrari 458 Italia Army appartenuta a Lapo Elkann dal 2010 al 2016 verrà battuta all'asta in occasione dell'evento Ferrari - Leggenda e Passione, che si tiene il 9 settembre.

In occasione dell’evento Ferrari – Leggenda e Passione, il 9 settembre viene messa all’asta da RM Sotheby’s la Ferrari 458 Italia Army appartenuta a Lapo Elkann dal 2010 al 2016. Prodotta dal reparto Tailor Made della Casa di Maranello su progetto di Garage Italia Customs, la supercar mimetica ha una livrea in tutto e per tutto simile a quella dei mezzi militari. Al tempo Lapo l’aveva voluta impreziosire con due simboli della pace a sostituzione dei classici scudetti col Cavallino Rampante posti sui fianchi dell’auto. Questo per ribadire la sua posizione contro la guerra.

Le ruote della 458 Italia Army sono verniciate di verde scuro e anche vano motore e pinze dei freni carbo-ceramici sono di colore mimetico. Anche gli interni sono contraddistinti dal tema militare: il colore principale è il marrone, mentre volante, plancia, poggiatesta e inserti vantano colori mimetici a contrasto. Sui poggiatesta troviamo poi dei Cavallini Rampanti di colore rosso: questi simboli sono presenti anche sulla consolle dell’auto.

Con numero di telaio ZFF67NHB000170100 , questa Ferrari 458 Italia venne battuta all’asta in occasione della cena di gala mfAR Cinema Against AIDS, durante il Festival di Cannes. In quell’occasione il suo prezzo toccò il milione di euro. La stima attuale parla di 300mila euro ma quasi certamente il suo prezzo finale sarà ben maggiore.

ARTICOLI CORRELATI