La gamma Alfa Romeo MiTo si amplia con due nuovi propulsori

Al via la commercializzazione di due importanti novità della gamma Alfa Romeo MiTo: le versioni equipaggiate con il 1.4 GPL Turbo 120 CV ed il turbodiesel 1.3 JTDM 85 CV

Alfa Romeo MiTo amplia e rinnova la propria gamma di propulsori con il 1.4 GPL Turbo da 120 CV a doppia alimentazione (GPL e benzina), disponibile in tre allestimenti (Progression, Super e Distinctive) con il listino prezzi che parte da 19.450€ per la versione Progression ed arriva fino a 21.930€ per l’allestimento Distinctive con Sport Pack.

Arriva inoltre a listino il turbodiesel 1.3JTDM da 85 CV con sistema Start&Stop di serie. Disponibile negli allestimenti Progression e Super (i prezzi sono rispettivamente di 17.450€ e 18.260€) questa nuova versione assicura consumi contenuti (28 km/l nel ciclo combinato) grazie a misure quali l’utilizzo di un olio del cambio a bassa viscosità, l’adozione di pneumatici ECO con bassa resistenza al rotolamento, l’uso di una nuova tipologia di alternatore intelligente, l’uso di una pompa dell’olio lubrificante di nuova generazione, una rapportatura cambio specifica e un’aerodinamica ottimizzata. Va inoltre ricordato che questa motorizzazione rientra nei limiti di potenza introdotti per le vetture che possono essere guidate dai neopatentati.

Oltre a queste due novità arriva anche MiTo Progression 1.4 da 70 CV, proposta ad un prezzo di 14.730€. Novità queste che consentono ad Alfa Romeo MiTo di presidiare nuove fasce di mercato confermando la sua immagine di vettura tecnologica capace di conquistare clienti attenti alla cura dei dettagli, al massimo piacere di guida e al rispetto dell’ambiente. Una promozione senza dubbio mirata, in un momento molto difficile per il mercato automobilistico mondiale ma soprattutto italiano, in grande crisi in questo inizio di 2012.

ARTICOLI CORRELATI