USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Mazda CX-5 2021: come cambia il SUV giapponese

Mazda CX-5 è disponibile nei tre allestimenti Business, Exclusive e Signature, ma anche nella speciale serie Homura e nell’esclusivo allestimento 100th Anniversary. L'aspetto sportivo è sostenuto da un pacchetto tecnologico di tutto rispetto. Quattro le motorizzazioni tra cui scegliere, due benzina e due diesel

Il 2021 in casa Mazda si apre con la presentazione del nuovo CX-5, il SUV compatto disponibile in versione benzina o in quella diesel, ma soprattutto con un importante restyling dal punto di vista estetico e del pacchetto tecnologico con l’allestimento Homura che rappresenta il fiore all’occhiello della produzione.

Mazda CX-5: le caratteristiche

Sono davvero tante le novità che caratterizzano la nuova Mazda CX-5. La vettura è lunga 4,55 metri, larga 1,84 metri e alta e 1,68 metri e andando in profondità si possono apprezzare i ritocchi apportati dagli ingegneri della Casa di Hiroshima. Iniziamo dalla motorizzazioni. Mazda CX-5 è disponibile per il mercato italiano con quattro propulsori: due benzina Skyactiv-G a quattro cilindri, un 2 litri da 165 CV cambio manuale a set rapporti e un 2,5 litri da 194 CV con cambio automatico e volendo con trazione integrale i-Activ Awd. Per quanto riguarda la soluzione diesel, invece, è disponibile il Skyactiv-D a quattro cilindri da 2,2 litri da 150 CV o quello da 184 CV entrambi abbinati al cambio manuale sei rapporti col cambio automatico che diventa un optional (e costa 2.000 euro).

Anche in questo caso è possibile avere l’auto con trazione anteriore oppure Awd. Il SUV compatto giapponese si avvale della tecnologia Human Machine Interface di serie su tutte le versioni, che include il nuovo sistema d’infotainment con display centrale da 10,25″ e permette di essere sempre connessi alla rete, gestendo innumerevoli funzioni da remoto tramite il proprio smartphone e la Mazda App. Tra le funzioni più interessanti, il controllo della chiusura delle portiere, della pozione della vettura, la creazione di un itinerario di viaggio e molto altro ancora. Ma non è tutto. Il 2021 segna l’arrivo anche dell’inedita versione speciale Homura (che potremmo tradurre “fuoco o fiamma”) che si caratterizza con un aspetto ancora più sportivo, grazie ai cerchi in lega da 19 pollici, alle calotte dei retrovisori esterni di colore nero lucido, ai sedili in pelle nera con dettagli in tessuto scamosciato e cuciture rosse (quello anteriori sono anche riscaldabili).

Mazda CX-5: i prezzi

Mazda CX-5 2021 è disponibile nei tre allestimenti Business, Exclusive e Signature con prezzi che vanno dai 33.150 euro del benzina da 165 CV Business ai 45.550 euro del diesel da 184 CV Signature. La serie Homura è in vendita a partire da 36.800 euro, mentre l’esclusivo allestimento 100th Anniversary, ispirato alla Mazda R360 Coupé è disponibile con prezzi che variano da 46.050 e 49.550 euro.

TUTTO SU Mazda CX-5
Articoli più letti
RUOTE IN RETE