Mercedes CLA Shooting Brake: la berlina tedesca con l’aria da coupé

La CLA Shooting Brake è spinta dal motore quattro cilindri a benzina della CLA 250, capace di erogare una potenza di 225 CV e una coppia massima di 350 Nm. Il cambio è a doppia frizione 7G-DCT.

Mercedes-Benz CLA si rifà il look e dal prossimo settembre sarà disponibile nella versione Shooting Brake. La vettura, in mostra la Salone di Ginevra, si caratterizza per linee eleganti e sportive allo stesso tempo, ma anche per importanti novità funzionali.

Mercedes CLA Shooting Brake: com’è fatta

La Mercedes CLA Shooting Brake colpisce subito per la sua eleganza. Il cofano motore è allungato e il frontale “sharknose” danno grande dinamismo, così come la parte superiore compatta con ka linea dei finestrini tipica dei coupé. La vettura è 48 millimetri più lunga di prima, 53 mm più larga, ma 2 mm più bassa. I fari piatti, il cofano motore molto ribassato e la mascherina del radiatore Matrix con Stella centrale caratterizzano il volto tipico delle vetture sportive firmate Mercedes-Benz. Le luci posteriori sdoppiate e strette, così come il numero di targa spostato nel paraurti sono elementi tipici della coda di GT con il paraurti e il portellone posteriore collegati a filo. Il portellone posteriore può essere aperto anche senza mani, grazie alle funzioni Easy-Pack e Hands-Free Access.

Il display widescreen è completamente sospeso senza calotta sul volume allungato della plancia portastrumenti, che si estende da una porta anteriore all’altra senza alcuna interruzione formale. Il corpo inferiore è diviso dal corpo principale da una specie di “solco” e sembra essere sospeso davanti alla plancia portastrumenti. Tra le chicche di questa vettura c’è il sistema MBUX (Mercedes-Benz User Experience). Una volta attivato con l’espressione “Hey Mercedes”, l’innovativo sistema di infotainment è pronto a stupirci. MBUX è in grado di distinguere tra comandi impartiti dal guidatore o dal passeggero anteriore: sa quindi per quale sedile deve attivare, ad esempio, la funzione di massaggio. Il comando vocale è capace di comprendere domande relative ad ambiti tematici sempre più vasti e cercare online le risposte corrette, mentre il guidatore si può concentrare sulla strada.

La nuova CLA Shooting Brake risulta essere ancora più confortevole, grazie alla gestione comfort dei programmi Energizing, che collega tra loro i diversi sistemi per il comfort a bordo della vettura. Le funzioni specifiche del climatizzatore (riscaldamento, ventilazione, massaggio) e le impostazioni della luce e della musica sono utilizzate in modo mirato per consentire una regolazione speciale dei sistemi finalizzati al wellness, a seconda dello stato d’animo o delle preferenze del cliente. L’esperienza di guida si è fatta più sportiva grazie alla carreggiata più ampia, al baricentro più basso e all’asse posteriore multilink adattato a questo modello. Le sospensioni sono state concepite per garantire non solo precisione nella guida, ma anche comfort acustico e di rotolamento. Il diametro dei cerchi va dai 16 ai 19 pollici, le dimensioni degli pneumatici partono da 205/60 R 16 fino a 225/40 R 19 di primo impianto.

La nuova CLA  è dotata di sistemi di assistenza alla guida di ultima generazione e grazie ai sistemi di telecamere e radar migliorati, la CLA Shooting Brake è in grado di vedere fino a 500 metri davanti a sé e, in determinate situazioni, di viaggiare in modo parzialmente autonomo, ad esempio modificando la velocità prima di curve, incroci o rotatorie attraverso il sistema di assistenza attivo alla regolazione della distanza Distronic.

La CLA Shooting Brake è spinta dal motore quattro cilindri a benzina della CLA 250, capace di erogare una potenza di 225 CV e una coppia massima di 350 Nm. Il cambio è a doppia frizione 7G-DCT. Tutto questo garantisce divertimento ma con un occhio ai consumi di carburante che nel ciclo combinato si attestano tra i 6,2 e i 6,5 l/100 km, con emissioni di CO2 tra 143 e 149 g/km. Al lancio di settembre sarà disponibile un’ampia gamma di motori diesel e a benzina con cambio manuale o a doppia frizione, trazione anteriore o integrale 4MATIC.

ARTICOLI CORRELATI