USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Porsche Taycan: tutte le novità del MY 2022 (anche Cross Turismo)

L'aggiornamento 2022 della Porsche Taycan porta in dote un'inedita gamma colori, un'autonomia rivista e una tecnologia di bordo migliorata

A un solo mese di distanza dalla nostra prova della versione Cross Turismo, il marchio Porsche ha presentato in esclusiva l’aggiornamento che la Taycan andrà incontro per il 2022: la lista è veramente lunga e comincia innanzitutto con ciò che è evidente a un primo impatto osservando le foto presenti in gallery, vale a dire un’inedita gamma colori all’insegna della… “nostalgia”.

Assieme alle 17 tinte standard viste fino ad oggi, la nuova Porsche Taycan 2022 potrà vantarne altre 65 come parte del programma “Paint to Sample”, tra le quali spiccano il Moonlight Blue Metallic, l’Acid Green, il Rubystar, il Riviera Blue e il Viola Metallic protagonista delle foto che vi abbiamo proposto in questo articolo. Ma non è finita qui, perchè i clienti più esigenti potranno passare all’ancora più esclusivo programma “Paint to Sample Plus”, grazie al quale si potrà creare la propria colorazione praticamente su misura.

Porsche Taycan 2022

Oltre a ciò la nuova Taycan (anche Cross Turismo) è stata migliorata nell’autonomia, che potrà incrementare il numero di chilometri percorribili grazie a un affinamento delle varie modalità di guida a disposizione del guidatore. Nei driving modes “Normal” e “Range”, infatti, la Taycan (con trazione integrale) andrà a disattivare il motore anteriore durante le fasi di veleggiamento o quando si è fermi, mantenendo tuttavia la possibilità di riattivarlo al bisogno nel giro di pochissimi millisecondi.

Anche il sistema di ricarica e la gestione termica del pacco batterie hanno subito dei miglioramenti: la funzione Turbo Charging Planner, infatti, ora riscalda le celle degli accumulatori a una temperatura più elevata e questo permette un ripristino dell’energia più veloce e un miglior utilizzo del calore disperso da tutte le componenti elettriche.

Porsche Taycan 2022

Per quanto riguarda la tecnologia di bordo, ora la nuova Porsche Taycan 2022 può vantare un sistema infotainment (Porsche Communication Management) più rapido, più intelligente (nel recepire le richieste attraverso i comandi vocali) e provvisto di compatibilità Android Auto e porta USB di tipo C, nonchè l’inedita funzionalità del Remote Park Assist che, di fatto, apre le porte al parcheggio in autonomia senza la presenza del conducente dietro al volante. La procedura funziona sia per gli stalli in perpendicolare che in parallelo e prevede l’utilizzo dello smartphone: l’auto sfrutta i propri sensori e le telecamere di bordo per verificare la presenza di spazio sufficiente, nel qual caso il guidatore può uscire dalla vettura e far proseguire l’operazione premendo un pulsante sullo schermo del proprio telefono.

Con il Remote Park Assist, quindi, sarà la Taycan stessa a gestire autonomamente gli input sullo sterzo e sui pedali di acceleratore e freno, lasciando al pilota il privilegio di godersi la scena… da bordo strada! Quando arriverà nei concessionari? L’inizio della produzione della versione 2022 dell’elettrica di Zuffenhausen è prevista per il mese di settembre, quindi non servirà aspettare molto: stay tuned!

Porsche Taycan 2022

TUTTO SU Porsche Taycan
Articoli più letti
RUOTE IN RETE