WRC Portogallo Giorno 3: sesto e settimo posto per due C3 WRC

Punti preziosi per il team Citroën

Oggi, in quest’ultima gioranata di gara, il caloroso pubblico portoghese ha avuto l’opportunità di vedere saltare le World Rally Cars per ben due volte in questo vero “Tempio del Rally” che è il dosso di Fafe: un trampolino naturale poco prima dell’arrivo che mette alla prova i piloti e le vetture.

Mads Ostberg e Torstein Eriksen, con la C3 WRC #12 che guidavano per la seconda volta dopo il debutto al Rally di Svezia, hanno portato a termine una Gara eccellente e molto accorta, “minata” da un solo piccolo errore durante la seconda Cabeceira de Basto, peraltro determinato da un rovescio di pioggia improvviso.
Ostberg, che ha vinto in Portogallo l’unico Rally Mondiale della sua carriera, conclude il week end con la conquista di un sesto posto di assoluto valore, soprattutto nel quadro di una vasta gamma di circostanze sfavorevoli. Ostberg soddisfatto del comportamento della Macchina con la quale ha trovato immediatamente l’affiatamento perfetto.

5 Foto

Craig Breen e Scott Martin conquistano un risultato finale molto simile a quello dei compagni di Squadra, maturato tuttavia in maniera diversa. Non bisogna dimenticare, infatti, che dopo un inizio più cauto, Breen ha ben reagito e, al culmine di una fase perfetta di attacco, aveva portato la C3 WRC #11 alla vittoria nella seconda Caminha. Nella successiva PS 7, la “famigerata” Ponte de Lima, è arrivata anche per Breen e Martin la foratura che ha interrotto bruscamente il sogno rigettando l’Equipaggio cinque posizioni indietro. Da capo, e con modificate ambizioni, Breen e Martin conquistano il settimo posto assoluto.

Ora, per tutto il team Citroën, massima concentrazione sulla partecipazione al Rally Italia Sardegna, settima Prova del Mondiale WRC 2018.

- Autore Article URL: https://www.infomotori.com/motorsport/wrc-portogallo-giorno-3-sesto-e-settimo-posto-per-due-c3-wrc_177648/