Nuova Suzuki S-Cross, prova su strada, ​prezzi e motorizzazioni

Test drive per la nuova generazione di Suzuki S-Cross, SUV ammiraglia della Casa giapponese che ora vanta nuovi motori benzina. Prezzi di listino a partire da 18.890 euro.

Suzuki S-Cross: il SUV più grande della casa giapponese 

Si è rinnovato nel design, ha perfezionato l’equipaggiamento ed ottimizzato le prestazioni. Una vettura che, con i suoi 4,30 metri di lunghezza, è una valida scelta per chi cerca un’auto capiente e spaziosa, dai consumi ottimizzati ed in grado di competere a pieno titolo con le rivali del mondo del 4×4 e del fuoristrada.

Il prezzo di listino della Nuova Suzuki S-Cross

Parte da 18.890 euro e viene offerta con 3mila euro di sconto per chi la ordina entro il 30 settembre 2016. Un’offerta che non fa che rendere ancor più appetibile l’ammiraglia dei SUV Suzuki.

25 Foto

Allestimenti

La gamma propulsori della nuova Suzuki è ora formata dalle unità 1.0 e 1.4 Boosterjet, turbo benzina a  iniezione diretta di ultima generazione che affiancano il motore Diesel 1.6 DDiS, disponibile in versione 2WD o 4WD ALLGRIP. Il Boosterjet 1.0 è un motore tre cilindri di nuova concezione, dotato di turbocompressore e iniezione diretta, che propone elevate caratteristiche di performance e contenimento del consumo di carburante. Il 1.4 Boosterjet è un propulsore quattro cilindri turbo benzina alimentato ad iniezione diretta di carburante, frutto di una progettazione totalmente nuova. Così come per l’unità 1.0, questo motore coniuga elevate caratteristiche di performance con consumi ed emissioni contenuti grazie all’impiego combinato di una cilindrata ridotta e della sovralimentazione, assicurando migliori doti di coppia fin dai bassi regimi di rotazione e grande piacere di guida in ogni situazione.

Il sistema di infotainment  comprende display con schermo touch screen da 7 pollici con funzione retrocamera, connettività USB, Smartphone (Apple CarPlay e Mirrorlink) e sedili riscaldabili. Tecnologia ma anche sicurezza, grazie all’ausilio di numerosi sistemi per la sicurezza attiva e passiva, tra cui i nuovi sistemi Radar Brake Support (RBS) e Adaptive Cruise Control (ACC). Il Radar Brake Support (RBS) è disponibile sulla versione Top. Quando si guida a bassa velocità nel traffico, questo Sistema monitora il veicolo che precede e, se rileva la possibilità di una collisione, avverte il conducente con un segnale acustico e una notifica sul display multi-funzione. Nel caso in cui aumentino ulteriormente le possibilità di collisione, il sistema attiva il servofreno che aumenta la forza decelerante durante la frenata di emergenza.

Esteticamente  è caratterizzata da un look più grintoso: l’altezza da terra è stata incrementata di un centimetro (da 1570 a 1580 mm), il design del paraurti è stato rivisto e la linea è generalmente slanciata. Il cofano a conchiglia con doppia nervatura è inedito, la mascherina frontale cromata è ampia e i fari a LED sono filanti e moderni. Inediti anche i cerchi in lega da 17 pollici a 5 doppie razze, silver o bicolore. Anche i gruppi ottici LED posteriori sono stati ridisegnati.

Le novità si estendono agli interni. La superficie del cruscotto è rivestita da strati di PVC e inserti soft-pad piacevolmente morbidi al tatto. Tra i dettagli inediti spiccano le cornici delle bocchette del climatizzatore silver, le finiture della consolle centrale in nero lucido, i sedili riscaldabili con una nuova ed elegante trama, e la retroilluminazione blu degli strumenti che esalta l’immagine sportiva. Gli allestimenti sono 4: Auto, Sport, Snow e Lock.

La nostra prova su strada della S-Cross Suzuki

La S Cross   si comporta bene, pare avere l’agilità e la facilità di guida di una vettura più compatta. Buono lo sterzo, più che soddisfacente la ripresa e soprattutto eccezionali i consumi, molto contenuti. La visibilità è ottima sia frontalmente sia lateralmente e risulta buona anche posteriormente. Ad andature più sostenute e su tratti più veloci quali tangenziali o autostrade, i rumori e i fruscii sono ridotti al minimo, il che permette di viaggiare in tutto relax. Lo spazio a bordo è tanto anche per chi siede nei sedili posteriori, così anche gli spostamenti più lunghi non diventano un problema. Il generoso bagagliaio di 430 litri, poi, permette di portare con sé ogni genere di attrezzatura. Un’auto che promette di essere una valida compagna sia per le necessità quotidiane di spostamento e carico, sia durante i week end per le gite fuori porta e per chi fa attività sportive.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someonePrint this page

- Autore Article URL: http://www.infomotori.com/4x4/suzuki-s-cross-prova-strada-prezzi-motorizzazioni_109752/

Vuoi tenerti aggiornato su Suzuki S-Cross?


Ti stai iscrivendo alla Newsletter di:

Ho letto ed accetto l'informativa sulla Privacy ai sensi del D.Lgs. 196/2003


Annunci Privati
Vuoi vendere la tua Auto?

Inserisci il tuo annuncio

Gratis