S-Cross

Suzuki S-Cross

VOTO 4/5 su 8 voti
CLICCA E VOTA
Grazie per il tuo voto!
Hai già votato!
S-Cross

Suzuki S-Cross è il crossover di segmento C della casa giaponese che punta a limare le emissioni di CO2 e, anzi, annuncia tutta una gamma di veicoli estremamente rispettose dell'ambiente. Il prototipo presentato per la prima volta a Parigi, che perfino nella tinta puntava ad evocare la natura, presentava linee estremamente arrotondate e misure proporzionate ed adatte al traffico urbano, che dovrebbero rimanere tali nella versione finale. Misura 4,31 metri di lunghezza, 1,84 di larghezza e 1.6 di altezza. E monta pneumatici 235/55R20. In qualche modo, punta ad avere la maneggevolezza dello storico Jimny, le linee di SX4 e la spaziosità di Grand Vitara: tre suv in uno. E il comfort di chi sta a bordo sarà, oltre ad emissioni e consumi, al centro delle attenzione degli ingegneri giapponesi. Suzuki S-Cross dovrebbe offrire, così è stato detto, una dei bagagliai più capaci tra i crossover di segmento C. S-Cross viene annunciato come estremamente versatile, equipaggiato naturalmente con il “marchio di fabbrica” di Sasuki: la trazione integrale. Design e dinamicità per il crossover Suzuki S-Cross Esteticamente si presenta con una griglia anteriore a rete e con un profilo tendente al “coupé” (termine un po' esagerato) a beneficio di aerodinamica e prestazioni. Le caratteristiche che distinguono la Suzuki S-Cross emozionali, qualitative e di  efficienza aerodinamica, concetti che hanno fatto da linea guida ai tecnici di Suzuki ed alla base della progettazione. Un design che interpreta al meglio il valore dinamico della stabilità ed il valore della solidità costruttiva d’assieme conferendo all’auto un look innovativo. Le linee dinamiche e distintive, percorrono, segnandolo, l’intero profilo dell’innovativo concept Suzuki.

ULTIMI ARTICOLI Suzuki S-Cross