tabs

Pubblicato il - Autore G.F. x Infomotori.com

Lexus CT 200h - Test Drive

Prima prova su strada della Lexus CT 200h dotata di sistema Hybrid Drive dai consumi ridotti, in attesa della rivale BMW Serie 1 ibrida

Abbiamo guidato, la nuova Lexus CT 200h, prima compatta premium del marchio di lusso della Toyota. Il test drive internazionale si è svolto sulle strade del Portogallo.
Tratti distintivi della nuova berlina giapponese, ma studiata per il mercato europeo, il design accattivante e giovanile (anche se una certa stonatura tra il frontale, tipicamente Lexus, e la coda massiccia, esiste), la fniture di lusso degli interni e, naturalmente, la tecnologia Lexus Hybrid Drive.
Dimensioni da berlina media, è lunga infatti 432 cm, larga 177 e alta 143, ma con finiture interne di gran pregio, la Lexus CT 200h sarà una brutta gatta da pelare per le compatte premium tedesche, a cominciare dalla BMW serie 1 alla Audi A3.

Parliamo prima della motorizzazione e del sistema Lexus Hybrid Drive, che da alla CT200 h quel di più rispetto alla concorrenza. Equipaggiata con un motore a benzina di 1800 cc da 99 CV e da una potente motore elettrico da 82 CV, sviluppa in totale 136 CV, potenza non eccezionale che però le fa consumare soli 3,8 l di carburante per 100 km con emissioni di particolato praticamente nulle e di 87 g/km di CO2. Il sistema full hybrid di seconda generazione presenta un motore termico 1.8 VVT-i, un potente motore elettrico, un generatore, una batteria NI-MH ad alto voltaggio, un’unità di controllo della potenza e un dispositivo di divisione della potenza, il quale impiega un cambio planetario per combinare e distribuire la potenza dal motore termico a quello elettrico e al generatore, a seconda delle necessità di guida e lo fa in maniera totalmente automatica.

Il motore elettrico, il generatore, il meccanismo per la distribuzione della potenza e l’adattatore di riduzione della velocità del motore sono tutti alloggiati in una scatola di trasmissione molto leggera e compatta, paragonabile per dimensioni a quella di un cambio convenzionale. Sono i vantaggi della nuova trasmissione al centro del sistema Lexus Hybrid Drive.
L’uniformità della trasmissione di questo sistema full hybrid viene controllata da una tecnologia Shift-by-Wire mediante un sistema elettronico a leva. La stessa leva del cambio, una volta rilasciata, è studiata per tornare automaticamente alla posizione di base, mentre la posizione del cambio può essere controllata sull’indicatore integrato all’interno del quadro strumenti del guidatore.



Lexus : 4.25 su 5 basata su 8 voti.

Scheda tecnica

Pregi

Emissioni contenute Finiture Consumi

Difetti

prestazioni Bagagliaio Spazio posteriore
Continua »
^ Torna su
X