Formula E ePrix Berlino, Qualifiche: López a un millesimo di secondo dalla Superpole, terza fila per Bird

Parigi, il portacolori argentino del team DS Virgin Racing José María López è stato autore di una performance maiuscola anche in terra tedesca, conquistando il secondo posto al termine della Super Pole.

Tra i cordoli del ‘Berlin-Tempelhof Ring’, tracciato cittadino che sorge nella zona sud-ovest della capitale tedesca, tra i quartieri di Neukölln e Schöneberg, dalle ceneri del più antico aeroporto al mondo riconvertito a partire dal 2008 nel più vasto parco pubblico di Berlino, è in corso il doppio appuntamento (settimo e ottavo round stagionale) del Campionato FIA dedicato alle monoposto full-electric.

 

3 Foto

Dopo aver conquistato il suo primo podio in Formula E a Parigi, il portacolori argentino del team DS Virgin Racing José María López è stato autore di una performance maiuscola anche in terra tedesca, fermando il cronometro sul tempo di 1:08.313 al termine della Super Pole (manche riservata ai cinque driver più veloci), e vedendo sfumare di un solo millesimo di secondo la sua prima partenza al palo nella serie elettrica – privilegio che spetterà al forte pilota brasiliano Lucas Di Grassi.

 

Sull’asfalto abrasivo e scaldato dalla bella giornata di sole dell’ex pista di atterraggio, il britannico Sam Bird e “Pechito” López sono apparsi competitivi fin dalla mattinata, chiudendo le FP1 e FP2 sempre a ridosso delle migliori cinque rilevazioni cronometriche e preparandosi a dettare il passo nei rispettivi gruppi di qualifica. Bird, tra i primi a scendere in pista come da esito del sorteggio, ha sfruttato la situazione di apparente svantaggio per segnare il tempo di 1:08.321, seconda migliore prestazione al termine delle qualifiche valevole per l’accesso alla Super Pole.

 

Jose Maria López, che complice il nuovo layout del circuito non ha dovuto scontare il suo ruolo di “rookie” nel Campionato 2016/2017, ha chiuso secondo nel Gruppo 3 con un riferimento quasi identico a quello del compagno di casacca DS Virgin Racing, preceduto dal solo Felix Rosenqvist autore di una manche perfetta.

 

“Pechito”, che nel turno di qualifica aveva lamentato via radio un deficit di aderenza del retrotreno negli ultimi due settori della pista, ha saputo capitalizzare l’esperienza maturata al volante della DSV-02 nei primi sei appuntamenti stagionali della Formula E e il lavoro di sviluppo al simulatore DS Performance di Vélizy durante la Super Pole conclusiva, guadagnando la seconda casella dello schieramento di partenza con l’intento di insidiare fin dalle prime battute il poleman Di Grassi. P5 e terza fila per Sam Bird: l’inglese di Roehampton sarà chiamato a sfruttare la sua lunga esperienza nella serie riservata alle monoposto elettriche per sopravanzare la coppia Mahindra Racing in seconda fila e provare a giocarsi la vittoria nella prima gara dell’ePrix di Berlino 2017.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someonePrint this page

- Autore Article URL: http://www.infomotori.com/formula-e-eprix-berlino-qualifiche-lopez-a-un-millesimo-di-secondo-dalla-superpole-terza-fila-per-bird_138370/

Vuoi tenerti aggiornato su DS?


Ti stai iscrivendo alla Newsletter di:

OK Ho letto ed accetto l'informativa sulla Privacy ai sensi del D.Lgs. 196/2003


Annunci Privati
Vuoi vendere la tua Auto?

Inserisci il tuo annuncio

Gratis