Come proteggere il volante dell’auto dall’usura

Il volante dell'auto è una delle componenti maggiormente soggette ad usura. Vediamo come proteggerlo e come averne cura per preservarne l'aspetto, soprattutto se si tratta di un volante in pelle.

La maggior parte delle autovetture è munita di un volante con rivestimento in pelle. Il volante, per ovvi motivi, è una delle componenti più soggette ad usura dell’abitacolo, in quanto costantemente utilizzata durante la marcia del veicolo.

Il sudore e le secrezioni sebacee dell’epidermide umana sono agenti aggressivi in grado, con il tempo, di danneggiare la pelle del volante. Con il tempo, il rivestimento del volante tende perdere la sua lucentezza ed a screpolarsi. In casi estremi possono formarsi dei tagli lungo la corona, probabilmente in corrispondenza con la posizione delle 10 e 10, quella comunemente più utilizzata e quindi più soggetta ad usura e danneggiamenti.

6 Foto

Per proteggere il voltante in pelle della nostra autovettura, la soluzione più ovvia ed immediata è munirsi di un copri volante. Il vastissimo mercato di accessori aftermarket per automobile offre innumerevoli soluzioni di colori e materiali diversi. E’ importante scegliere un modello di coprivolante in grado di garantire un buon grip e soprattutto che aderisca alla perfezione al volante della vettura: si tratta innanzitutto di una questione di sicurezza.

Il copri volante non è una soluzione gradita a tutti gli automobilisti: il volante in pelle originale garantisce ovviamente il minor diametro possibile ed un ottimo grip. Inoltre, dal punto di vista estetico l’idea di adottare un coprivolante fa letteralmente inorridire gli estimatori di pulizia formale e stile minimal.

Il volante in pelle originale va protetto e manutenuto con grande cura al fine di preservarlo da usura, agenti corrosivi, forti sbalzi di temperatura e… dallo scorrere del tempo. Il periodico utilizzo di un apposito detergente per pellami consente di rimuovere la sporcizia e nutrire la pelle preservandone lucentezza e morbidezza. Mantenere la pelle del volante nutrita ed idratata con prodotti chimici di alta qualità ci metterà al riparo da screpolature, tagli e scolorimento.

Un altro valido accorgimento consiste nel proteggere il volante dell’auto dall’irraggiamento solare quando questa è parcheggiata nella rovente stagione estiva. E’ sufficiente adottare un parasole, meglio se in materiale termoriflettente. Oltre a preservare pellami e plastiche, questo accorgimento aiuta a contenere la temperatura dell’abitacolo entro livelli accettabili… corona del volante compresa.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someonePrint this page

- Autore Article URL: http://www.infomotori.com/guide/come-proteggere-il-volante-dellauto-dallusura_117258/

Annunci Privati
Vuoi vendere la tua Auto?

Inserisci il tuo annuncio

Gratis