Proteggere l’auto dal freddo invernale: consigli utili

D'inverno l'auto è messa a dura prova dalle temperature rigide e da molteplici altri fattori. Vediamo come proteggerla e averne massima cura evitando problemi non solo all'auto, ma anche alla sicurezza nostra e dei passeggeri.

Le moderne automobili sono autentici capolavori tecnologici, caratterizzati da un elevatissimo livello di complessità meccanica ed elettronica. Le temperature estreme richiedono particolari attenzioni da parte dell’automobilista determinato a mantenere la propria autovettura in perfetta efficienza. L’inverno porta con sé gelo, neve e piogge abbondanti: vediamo insieme come proteggere al meglio il nostro fido mezzo di trasporto. Non si tratta solo di buon senso e corretta manutenzione, è in primis una questione di sicurezza.

Innanzitutto è bene integrare con dell’antigelo (in una percentuale prossima al 50%) l’acqua nel circuito di raffreddamento della nostra autovettura. In alternativa è possibile equipaggiare la propria autovettura con specifici liquidi di raffreddamento funzionali 12 mesi dall’anno e garantiti tanto per le roventi temperature estive quanto per i rigori dell’inverno.

Prima dell’inverno è inoltre buon costume controllare lo stato di salute delle cinghie di distribuzione ed il livello dell’olio motore. Nel caso fosse necessario sostituire l’olio, meglio impiegarne uno a bassa viscosità, perfetto per l’inverno.

L’impianto di illuminazione della nostra vettura merita particolare attenzione nei mesi invernali: cielo coperto, giornate corte e possibilità di nebbia devono essere affrontate con fari puliti ed in perfetta efficienza. E’ bene controllare anabbaglianti, abbaglianti, frecce e fendinebbia e sostituire eventuali lampadine bruciate. Come già accennato, per illuminare bene la strada i fari devono essere puliti. Ci ricolleghiamo così al discorso del lavaggio: nei mesi invernali, molte amministrazioni locali usano il sale per combattere neve e ghiaccio. Questo sale può danneggiare e corrodere la carrozzeria dall’auto.

A livello di equipaggiamento, durante l’inverno è buona cosa tenere all’interno della vettura un raschietto, appositamente disegnato per rimuovere il ghiaccio dai cristalli della vettura senza graffiarli o danneggiarli. In commercio sono inoltre disponibili delle compatte bombolette di antigelo: non occupano molto spazio e sono in grado di rendere utilizzabile una serratura ghiacciata in pochi secondi. Infine vale la pena di tenere nella nostra vettura dei robusti guanti da lavoro invernali: in caso di foratura durante una gelida notte invernale sarete orgogliosi di voi stessi per averci pensato!

L’impianto frenante dell’auto è messo a dura prova durante l’inverno: pioggia, ghiaccio e neve riducono sensibilmente l’aderenza degli pneumatici. E’ quindi consigliabile controllare i freni e prestare molta attenzione ad eventuali anomalie elettroniche collegate all’impianto frenante.

ARTICOLI CORRELATI