La 308 Racing Cup corre alla 24 ORE di SPA in Belgio

Unica tappa al di fuori dei confini francesi

Unico evento disputato fuori dal territorio francese in questa prima stagione della Peugeot 308 Racing Cup, la manche di Spa Francorchamps sarà eccezionale. Infatti, la settima e ottava corsa del calendario saranno le gare di apertura della mitica ‘’24 Ore Total di Spa’’, una competizione organizzata sui uno dei tracciati più belli del mondo.

 

6 Foto

Nel corso degli anni, alcune delle storie più belle degli sport motoristici sono state scritte su questo circuito veloce e selettivo immerso nel verde.

Julien Briché (JSBCompétition) che ha vinto su tutti i circuiti dall’inizio dell’anno, è in testa alla classifica con 25 punti di vantaggio sul suo diretto inseguitore, totalizzano più punti di quelli assegnati al vincitore di una gara (22 punti). Ma tutte le gare di questo campionato sono molto aperte. Nicolas Milan (Milan Compétition), che si è fatto notare da tutti per la sua un’ottima velocità di punta, Jimmy Clairet (Pussier Automobiles by Clairet Sport), vincitore a Digione, o David Pouget (GPA Racing), alla ricerca della prima vittoria nella 308 Racing Cup e mai sconfitto nella 208 Racing Cup, sono altri candidati alla vittoria.

 

A fine stagione, il vincitore della 308 Racing Cup riceverà in premio una 308 Racing Cup versione 2018 e diventerà pilota ufficiale Peugeot Sport. I primi delle classifiche Junior e Gentlemen saranno invitati a ritornare sul circuito di Spa-Francorchamps per partecipare a una corsa di TCR Benelux.

 

308 CAVALLI PER UN CIRCUITO MITICO
Poco più di un anno fa, la 308 Racing Cup aveva fatto la sua prima apparizione pubblica sull’asfalto nella TCR International Series nell’ambito del suo programma di sviluppo. Questa volta, diciannove vetture saranno schierate sulla griglia di partenza per due corse. Per i piloti della 308 Racing Cup, questa gara transfrontaliera è anche l’occasione per partecipare alla grande festa della 24 Ore di Spa Francorchamps, già vinta da Peugeot tre volte, nel 1926 on una 174S e più di recente nel 1999 e nel 2000 con una 306 GTI.

 

DUE PILOTI JUNION CON UN FUTURO ROSEO
Con cinque podi e sei gare per Teddy Clairet e una vittoria per Gaëtan Paletou, i piloti Junior sfidano i pretendenti al titolo della 308 Racing Cup. Nella sua categoria, Teddy Clairet ha solo tredici punti di vantaggio su Gaëtan Paletou. Amaury Richard, a Pau, e il belga Maxime Potty, a Digione, hanno dimostrato di poter seguire le orme dei primi due.

 

PILOTI LOCALI IMPAZIENTI
A soli 17 anni, Maxime Potty correrà in casa sul circuito di Spa Francorchamps, sul quale ha già gareggiato in questa stagione nell’ambito della TCR International Series. Anche il suo compatriota Matthieu de Robiano (DRM by GPA Racing) considera questa manche un appuntamento imperdibile della stagione 2017. Quanto ad Amaury Richard, se possiede un passaporto francese, vive in Vallonia tutto l’anno ed è deciso a salire per la prima volta sul podio quest’anno.

 

ALL’INSEGUIMENTO DI DENIS GIBAUD NELLA CLASSIFICA GENTLEMEN
Regolare dall’inizio della stagione, Denis Gibaud (Milan Compétition) è in testa alla classifica Gentlemen con undici punti. À Spa-Francorchamps, dovrà vedersela con Christian Jacquillard (JSB Compétition), che ha conquistato tre punti a Digione e con Thierry Boyer, che ritorna alla 308 Racing Cup dopo averla scoperta a Nogaro.

 

PROGRAMMA DEL WEEK-END
• Giovedì: h.14.00 Prove libere 1 / h.16.15 Prove libere 2
• Venerdì: h. 9.40 Qualifiche 1 / h.13.00 Qualifiche 2 / h. 16.40 Gara 1
• Sabato: h. 10.20 Gara 2.

 

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someonePrint this page

- Autore Article URL: http://www.infomotori.com/motorsport/la-308-racing-cup-corre-alla-24-ore-di-spa-in-belgio_142636/

Vuoi tenerti aggiornato su Peugeot 308?


Ti stai iscrivendo alla Newsletter di:

OK Ho letto ed accetto l'informativa sulla Privacy ai sensi del D.Lgs. 196/2003