Audi: il SUV elettrico e-Tron debutta per sfidare Tesla

Il marchio di Inglostadt ha presentato il primo SUV completamente elettrico, Audi e-Tron. Due motori, tanta tecnologia e l'80% di carica in 30 minuti

Audi è pronta ad entrare a muso duro nel mercato delle auto elettriche. Anzi, dei SUV elettrici. Con un’importante fetta di mercato nel segmento degli Sport Utility, la Casa dei Quattro Anelli è al lavoro per non perdere il primato nel prossimo futuro. I vertici Audi hanno parlato di modelli e-Tron, che si affiancheranno alla gamma Q -come è stato fatto per A3- ma con un design differente rispetto ai veicoli a motore termico.

Il debutto, inizialmente fissato per il 30 agosto è stato invece posticipato al 18 settembre passando inoltre dall’Europa agli Stati Uniti. Le recenti implicazioni del CEO Audi nelle torbide acque del Dieselgate hanno infatti convinto i dirigenti a posticipare la data e ad prendere in maggior considerazione il mercato d’oltreoceano.

Il marchio teutonico ha quindi deciso di sfruttare l’occasione per entrare in casa del nemico numero uno, Tesla: La presentazione del nuovo SUV elettrico e-Tron infatti si è svolta a San Francisco, a mezz’ora dal quartier generale dell’iconico brand di Elon Musk. Un po’ come se McLaren presentasse la prossima sportiva a Modena. Alla presentazione campeggia la PB18, supersportiva del marchio, ed il claim Electric has gone Audi, qualcosa del tipo “l’elettrico è diventato Audi” e non il contrario.

Audi E-Tron 2018


Abbiamo visto con interesse
la direzione presa dal marchio durante l’ultimo Salone di Ginevra, in cui da Inglostadt è stato portato il concept Audi H-Tron che trovate cliccando qui. Si tratta di una vettura ad idrogeno, con guida autonoma e tanta elettronica per simulare -o prevedere- quello che sarà il futuro dell’automobile. È stata proprio questa la base per dar vita alla nuova gamma elettrica di Audi.

Audi E-Tron 2018, tutti i dati tecnici

In questo momento si conosce poco delle nuove vetture dei Quattro Anelli, ma i vertici della casa hanno già svelato che la piattaforma è pensata con due motori a magneti permanenti, uno per ogni asse, alimentati da un’importante batteria al litio in posizione centrale.

Il pacco batterie da 95Kw/h supporta la ricarica veloce a 150Kw nelle colonnine predisposte, il che permette di riempire la batteria fino all’80% in circa 30 minuti. A questo proposito il Gruppo Volkswagen sta lavorando intensamente per fondare una rete di colonnine ampia e soddisfacente, ma numeri specifici (per quanto riguarda il mercato europeo) non sono stati ancora resi noti.

Audi e-Tron interior 2018

Per massimizzare il rendimento Audi ha sviluppato un nuovo sistema KERS, arrivando ad offrire (nei casi più favorevoli) un 30% di carica extra rispetto alla portata delle batterie. Facendo una stima realistica quindi la nuova Audi e-Tron avrà un’autonomia vicina ai 350Km.

Le prestazioni dichiarate da Audi si limitano allo 0-100Km/h, coperto in 5,5 secondi, e ai 200Km/h di velocità massima. L’adattabilità della vettura passa attraverso un sistema di sospensioni elettroniche che varia l’assetto di 76mm a seconda delle condizioni di guida che possono essere assecondate attraverso sei diverse mappature.

L’Audi e-Tron misura 4,9 metri in lunghezza, 1,93 in larghezza e 1,666 in altezza, risultando quindi spaziosa per cinque adulti anche grazie all’assenza del tunnel della trasmissione per il quinto occupante. Piccola chicca della vettura è lo specchio a telecamera: al posto dei normali retrovisori troviamo telecamere ad alta definizione che proiettano la visuale in piccoli display posti sui pannelli porta. 

Per quanto riguarda i prezzi, Audi e-Tron parte dai 74.800$ negli Stati Uniti per poi arrivare alla First Edition da 86.700$, venduta in edizione limitata. In Italia prezzi di listino da 83.930 euro.

ARTICOLI CORRELATI