Serie 5

BMW Serie 5

VOTO 4/5 su 2 voti
CLICCA E VOTA
Grazie per il tuo voto!
Hai già votato!
Serie 5

PERCHE’ COMPRARLA

La BMW Serie 5 e la berlina di lusso bavarese che, arrivata alla sesta generazione, è prodotta sin dal lontano 1972. L’ultima edizione, denominata F10, è in commercio dal 2010 in tre varianti di categoria: tre volumi, station wagon (Touring per la Casa) e GT con posteriore rialzato. La BMW Serie 5 offre grande abitabilità, buone doti di carico unite ad un abitacolo molto lussuoso.

DATI TECNICI

La BMW Serie 5 di sesta generazione è arrivata a sfiorare i 5 metri di lunghezza: sono 491 i cm di lunghezza della tre volumi e della Touring, mentre la Serie 5 GT arriva a toccare i 5 metri tondi. Il passo sfiora i 3 metri (li supera di qualche cm sulla GT), il bagagliaio è molto ampio arrivando ad una capienza massima di 560 litri nella Serie 5 Touring. La BMW Serie 5 ha ottenuto le 5 stelle Euroncap nella prova di Crash Test effettuata nel 2010. La trazione disponibile è la posteriore tranne che nelle versioni xDrive dov’è integrale. Il cambio per tutte le versioni è un manuale a 6 rapporti e nelle automatiche una sequenziale ad 8 marce.

MOTORIZZAZIONI

Tutta la gamma di motori della BMW Serie 5 è Euro 6: sono disponibili propulsori sia a benzina che a gasolio e, solo per la tre volumi, è presente a listino anche la ibrida a benzina. Si va dai 184 Cv della 520i a benzina fino agli addirittura 560 della M5 (solo in carrozzeria sedan). A gasolio il motore d’attacco è il 2.0 con 150 Cv, ma si arriva fino ai 381 Cv della M 550d (non prevista per la Serie 5 GT). La Casa dichiara consumi per la 520d con 190 Cv di quasi 25 km/litro con emissioni di 109 g/km di CO2.

PREZZI

I prezzi della BMW sono piuttosto alti vista la caratura e le dimensioni dell’auto. Si parte da quasi 45.000 € per la versione a tre volumi con 184 Cv a benzina fino a superare i 108.000 € per la potentissima M5. Le versioni a gasolio più costose superano i 90.000 €. Per ulteriori informazioni consultare il listino ufficiale.