Dodge Viper 2020 con nuovo motore V8 nei piani di FCA

Nel 2020 potrebbe debuttare la nuova Dodge Viper, l'iconica sportiva americana sulla quale dovrebbe trovare posto il nuovo motore V8 con potenze da 550 CV e 700 cavalli nella versione sovralimentata.

Manca poco per averne conferma ufficiale, ma pare proprio che la Dodge Viper di nuova generazione debutti nel 2020. La sportivissima Viper, uscita di produzione nel 2017 anche a causa del suo spropositato motore V10 dovrebbe essere spinta da un motore V8 di nuova generazione. Un motore sempre potente ma non così oneroso in termini di costruzione e decisamente più propenso a rispettare le rigide norme sull’inquinamento.

La sesta generazione di Dodge Viper resterà dunque legata al mercato nordamericano – che da sempre adora questa sportiva estrema – ma grazie a livelli di tecnologià all’avanguardia potrebbe conquistare altri mercati e finalmente crescere in quanto a volumi di vendita. Il prezzo base di listino della Dodge Viper 2020 dovrebbe assestarsi attorno ai 90mila dollari.

Come detto, il propulsore totalmente inedito in alluminio è la novità più succulenta della nuova Viper. Le varianti previste, o quanto meno possibili, sono quelle da 550 CV nella variante aspirata e da 700 CV in quella sovralimentata. Senza dimenticare la SRT, destinata al mondo racing. Il cofano motore rimarrà lungo, in stile vecchia Viper, ma si giungerà a un compromesso che permetta una larga diffusione del modello.

ARTICOLI CORRELATI