SRT Viper GTS-R

LA versione estrema della nuovissima SRT Viper, ovvero la SRT Viper GTS-R, viene presentata al grande pubblico durante il Salone di New York 2012 prima di fare il suo debutto in pista

E’ stata svelata al grande pubblico presente al New York International Auto Show 2012 la nuova ed aggressiva SRT Viper GTS-R, la versione estrema della SRT Viper, nuovo fiore all’occhiello del gruppo Chrysler. Questo modello dall’aspetto e dalle prestazioni decisamente aggressive è stato pensato appositamente per competere nella “American Le Mans Series” nell’anno in corso, con ben due vetture impegnate nella competizione e pilotate rispettivamente dalle coppie Marc Goossens – Kuno Wittmer e da Ryan Hunter Reay – Dominik Farnbacher.

Il Presidente della American Le Mans Series (ALMS) dichiara che l’importanza del ritorno della Viper alle competizioni è davvero elevata e difficile da quantificare, dato che il gruppo Chrysler ha una grande tradizione in fatto di partecipazione alla ALMS, nonché di vittorie. Il fatto che il gruppo torni alle corse nel momento stesso in cui viene presentato il nuovo modello di SRT Viper significa che il lavoro svolto dietro all’introduzione di questa auto dev’essere molto profondo  e specifico.

Questa SRT Viper GTS-R, pensata e realizzata per un utilizzo puramente dedicato alla pista, non è ovviamente omologata per l’utilizzo su strada.
Non resta dunque che attendere l’inizio della stagione agonistica e seguire i risultati della American Le Mans Series 2012, per vedere se il ritorno della Viper non sarà solamente un fuoco di paglia ma un vero e proprio ritorno trionfale, proprio come successe alla fine degli anni ’90, il momento di maggior splendore per la potentissima muscle car americana.

ARTICOLI CORRELATI