Ferrari F430 TuNero by Novitec

Sentite puzza di zolfo?

Ferrari F430 TuNero by Novitec. Novitec deve aver fatto un giro all’inferno per tirar fuori questa versione oscura della F430, attingendo dal buio perenne l’ispirazione per manipolare un’altra creatura Ferrari.
Arrovellarsi sull’eterna diatriba “se sia giusto o meno mettere mano su queste perle” sembra ormai del tutto inutile, dato che di fronte a tale questione il mondo è solito dividersi in due fazioni (come per moltissime altre questioni, praticamente tutte), perciò non ci resta che prendere il tutto come fatto compiuto ed analizzarlo per quello che è, un tuning d’autore.

Body kit dark
Il body kit offerto da Novitec potenzia l’appeal aggressivo di Ferrari F430, rendendola ancora più sportiva dell’originale grazie ad appendici aerodinamiche tutto sommato discrete e ad interni dedicati davvero molto dark.
Spoiler ed esperienza, a questo si riduce il lavoro fatto sull’estetica della sportiva italiana, per un aumento del radicamento al suolo e dell’effetto racing.
Di fatto, quest’opera di Novitec è tra le più riuscite, riesce a non far perdere l’anima alla creatura e a potenziarne lo spirito cattivo.

Più di 700 cavalli…
Ferrari F430 TuNero by Novitec esibisce una potenza da brividi, in sintonia con il cattivissimo body kit: un impianto di sovralimentazione con due turbocompressori eleva la potenza massima a 707 cavalli a 8.350 giri, con un valore di coppia massima di 720 Nm a 6.300 giri. Le prestazioni dichiarate sono ovviamente da brivido: da 0 a 100 km/h in 3,5 secondi, per una velocità massima di 348 km/h.

I numeri parlano di pista, anche se sappiamo che non bastano i cavalli, certo è che in questo caso più che mai, l’argilla usata dal vasaio è di primissima scelta, perciò non stupirebbe se, messa sotto da un abile pilota, questa Ferrari F430 TuNero by Novitec ottenesse risultati impressionanti.

ARTICOLI CORRELATI