USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Honda Civic Type R 2021: Limited Edition da 320 CV e 100 esemplari

La Casa giapponese aggiorna la sua sportiva di punta, introducendo una Civic Type R in tre allestimenti: standard, Sport Line e Limited Edition, quest'ultima prodotta in sole 100 unità

Nomini il marchio Honda e, in campo automobilistico, non ti può non venire in mente la mitica Civic Type R, una berlina compatta a quattro porte e trazione anteriore… che propone linee affilate, una meccanica da corsa e un’aerodinamica curatissima per trasmettere la migliore esperienza racing possibile ai propri padroni. Si tratta di una vettura che, per il 2021, si aggiorna con un Model Year rivisto sia nell’estetica che nella sostanza, la quale sfoggia sotto al cofano il mitico V-Tec turbo da 2 Litri e 320 cavalli.

HONDA CIVIC TYPE R 2021: NOVITÀ ESTETICHE MA NON SOLO

La gamma 2021 della nuova Honda Civic Type R sarà declinata in tre allestimenti: quello “standard”, lo Sport Line e la Limited Edition, versione che in Europa sarà commercializzata in soli 100 esemplari. Tutti e tre potranno contare su un leggero lifting estetico, che comprende contorni dei fari fendinebbia ridisegnati, gruppi ottici finalmente provvisti di tecnologia full LED che sovrastano lo splitter in fibra di carbonio, cofano in alluminio e prese d’aria all’anteriore più ampie. L’abitacolo, invece, ora può contare su un nuovo volante in Alcantara abbinato a un’inedita leva del cambio, oltre a selleria specifica a seconda dell’allestimento scelto.

Le novità, tuttavia, non sono finite: la Civic Type R 2021 sarà equipaggiata meccanicamente con sospensioni adattive migliorate rispetto alla versione precedente, capaci di regolare la risposta degli ammortizzatori a seconda della scorrevolezza (o meno) dell’asfalto percorso, così come da un nuovo impianto frenante marchiato Brembo provvisto di dischi anteriori da 350mm flottanti e perforati e da dischi posteriori da 305mm pieni a due componenti. Confermato, infine, lo scarico a tre terminali cromati posizionato al centro del diffusore: mentre i due laterali convogliano l’uscita dei gas di scarico, quello centrale è utilizzato per regolare il sound del V-Tec turbo-benzina… anche se può diventare anche lui un terminale vero e proprio qualora il pilota decidesse di dare sfogo ai 320 cavalli scalpitanti sotto al cofano.

Honda Civic Type R 2021

HONDA CIVIC TYPE R 2021: V-TEC A CONTROLLO ACUSTICO

Come già accennato, la nuova Honda Civic Type R 2021 sarà equipaggiata con un motore V-Tec turbo-benzina da 2 Litri di cilindrata, capace di erogare la bellezza di 320 cavalli e 400 Nm di coppia massima, collegato alla trazione anteriore e a un cambio rigorosamente manuale a sei rapporti su differenziale a slittamento limitato. Un’unità, di per sè, già altamente performante, che potrà essere gestita da un selettore della modalità di guida a tre livelli.

Si tratta della tecnologia ASC a controllo acustico attivo, che va a tarare il sound del propulsore a seconda del “driving mode”: nella modalità Comfort i decibel percepiti dai tre scarichi posteriori saranno ridotti, mentre in quella Sport o nella +R la voce del V-Tec potrà esprimersi in maniera molto più libera e aggressiva. Questo sistema, inoltre, va ad agire e variare la mappatura dell’acceleratore, così come la forza di smorzamento e l’assistenza applicata allo sterzo.

A livello prestazionale, il motore quattro cilindri che equipaggia la nuova Civic Type R 2021 promette una velocità massima di 272 km/h, così come uno scatto sullo 0-100 km/h in soli 5,8 secondi. Per quanto riguarda i consumi, invece, vi riportiamo solamente i dati forniti per l’estrema Limited Edition: 8,4 L/100 km e 191 g/km.

Honda Civic Type R 2021

HONDA CIVIC TYPE R 2021: SPORT LINE VS LIMITED EDITION

Tornando agli allestimenti, quelli più interessanti sono sicuramente lo Sport Line e la Limited Edition. Il primo mantiene linee tutto sommato sobrie, caratterizzate da uno spoiler posteriore e da un pianale ribassati su cerchi in lega da 19” con gomme Michelin Pilot Sports 4S di serie. La carrozzeria, nella tonalità grigio-argento, è subito riconoscibile per un bordo che si dilunga su tutta la fiancata, mentre gli interni sono in tessuto nero.

La Limited Edition, invece, rappresenta l’espressione più estrema della nuova Civic Type R 2021: si tratta di una versione costruita con componenti ultra-leggeri, che portano il suo peso a vuoto sul valore di soli 1.358 kg, 47 in meno rispetto all’allestimento standard. Come è stato possibile? Grazie a cerchi in alluminio forgiato da 20” su pneumatici Michelin Cup 2 ad alte prestazioni, ma anche alla rimozione di gran parte dei materiali fonoassorbenti presenti sul tetto, sui pannelli posteriori, sui parafanghi anteriori e sul cruscotto.

Honda Civic Type R 2021

In questo modo la Limited Edition si presenta estremamente reattiva e pronta ad aggredire l’asfalto, anche grazie all’adozione di una vera e propria ala posteriore e a una nuova versione dell’Active Damper System, aggiornato nella regolazione attiva delle sospensioni per ingressi in curva 10 volte più rapidi rispetto al passato. Riprogrammato in ottica di migliori prestazioni anche il servosterzo elettrico, per una vettura subito distinguibile per la colorazione Phoenix Yellow abbinata al tetto cromato e agli specchietti in nero a contrasto.

Rispetto alla standard e alla Sport Line, tuttavia, la Limited Edition è priva di sistema infotainment, con schermo da 7 pollici e interfaccia Honda Connect, e di climatizzatore bi-zona, il quale va ad aggiungersi al sistema di ricarica wireless e a tutti i sistemi di assistenza alla guida, che comprendono di serie il cruise control adattivo, il riconoscimento della segnaletica stradale, il mantenimento della corsia e l’avviso di collisione frontale.

Honda Civic Type R 2021

TUTTO SU Honda Civic
Articoli più letti
RUOTE IN RETE