USATA
NUOVA
PEUGEOT

Honda CR-V e HR-V: il Suv e il Crossover più venduti nel mondo

I Suv e i Crossover hanno raggiunto record di vendite nel 2015 in Europa. A dominare la classifica mondiale, però, c'è Honda, con la CR-V e la HR-V

Suv e Crossover sono i dominatori del mercato dell’auto italiano ed europeo. Ma, basandoci su quello che vediamo sulle nostre strade, può sorprendere scoprire quali siano i più venduti.

Secondo Jato Dynamics, infatti, prendendo in considerazione i 53 principali mercati dell’auto nel mondo, nelle categorie Suv e Crossover i modelli più venduti nel 2015 sono due Honda, rispettivamente la CR-V e la HR-V.

Suv Honda CR-V

Tra i Suv, la Honda CR-V è stata venduta in sette milioni di esemplari in vent’anni (ha debuttato nel 1996) ed è stato il Suv più venduto nel mondo anche nel 2012, 2013 e 2014. Della CR-V l’utenza apprezza soprattutto il look robusto e solido, il contenuto tecnologico, la scelta tra due e quattro ruote motrici e le prestazioni unite ad un notevole comfort su strada, da vettura di categoria superiore. Senza dimenticare che la recente adozione moderno Diesel 1.6 biturbo da 160 Cv ha anche ovviato al “disagio” fiscale sofferto specie in Italia dal più datato precedente 2.2 a gasolio, peraltro propulsore robustissimo, e ha ridotto anche drasticamente i consumi.

La Honda CR-V ha anche ottime prestazioni fuoristrada, ovviamente evitando i passaggi estremi destinati agli offroad duri e puri. Lo abbiamo verificato durante una prova organizzata da Honda Italia nel percorso specialistico all’interno dell’Autodromo di Franciacorta “Bonara” a Castrezzato: i classici twist, rampe fangose, in salita e discesa, cunette e pendenze laterali al limite vengono superati con grande disivoltura.

Suv Honda HR-V

La più compatta Honda HR-V spicca invece tra le Crossover e rientra tra i suv più venduti al mondo soprattutto grazie a una linea da “quasi coupé”, mantenendo la versatilità di un Mpv. A questo si unisce una guida particolarmente dinamica, con consumi sempre contenuti, grazie ai motori ad alta efficienza: un Diesel 1.6 i-DTEC da 120 Cv e un benzina 1.5 i-VTEC da 130 Cv, entrambi appartenenti alla generazione Honda “Earth Dreams Technology”. Il motore a gasolio è abbinato a un cambio manuale a sei rapporti, mentre il benzina è offerto sia con cambio manuale a sei rapporti che con cambio a variazione continua (CVT).

Honda HR-V è un Suv: molto compatto, meno di 4,30 m di lunghezza, per 1,60 di altezza: è un cuneo davvero elegante ed aerodinamico, che cela nel montante le maniglie delle portiere posteriori, tanto che, ad un primo sguardo, sembra un tre porte. Il frontale è muscoloso ma non massiccio, come pure il posteriore, con il lunotto e le luci alti e “sottili” e con la soglia di carico del portellone bassa e molto comoda (solo 65 i cm da terra).

Gli interni sono ben disegnati, senza fronzoli, molto spaziosi e con una bella qualità percepita dei materiali: davanti al guidatore, che siede 10 cm più in alto rispetto ad una normale berlina, c’è una strumentazione classica con tre elementi circolari ben leggibili. Al centro della plancia il display da 7” con l’infotainment tattile e, subito sotto, i comandi della climatizzazione bizona, sempre touch.

Lo spazio a bordo è davvero buono, anche sul divano posteriore e il bagagliaio è di quelli veri, con 453 litri di volume in condizioni standard, grazie al serbatoio della benzina collocato sotto i sedili: sfruttando i sedili “Magic” (facili da rimuovere) si arriva a 1026 litri e si possono caricare anche oggetti lunghi sino a 2,44 m.

Suv e Crossover Honda vantano una ricca dotazione di sicurezza: otto airbag di serie, retrocamera, sistema di frenata attiva City Brake e, sui modelli top, allerta collisione frontale, riconoscimento della segnaletica con limitatore intelligente di velocità, allarme cambio corsia e gestione automatica degli abbaglianti.

Il 1.6 turbodiesel, da 120 Cv, con ben 300 Nm di coppia, vanta uno 0-100 in 10” e consumi medi dichiarati di 4 litri/100 km. Accoppiato a un 6 marce manuale molto morbido e preciso, il Diesel si porta a spasso l’HR-V con naturalezza e si fa apprezzare per la gran coppia, che rende ogni ripresa molto semplice. Un vero piacere anche lo sterzo (un “servo” elettrico adattivo) che aiuta molto nelle curve, come pure aiuta l’Early downshift during breaking, un freno motore che interviene in discesa ed in curva, alleggerendo il lavoro dei dischi. Insomma una gran bel crossover, facile e divertente.

ARTICOLI CORRELATI
PEUGEOT
PEUGEOT
TUTTO SU Honda HR-V
Nuova Opel Corsa

Nuova Opel Corsa

da 139€ mese

Opel Crossland X

Opel Crossland X

da 139€ mese

Citroen C3 Aircross

Citroen C3 Aircross

da 140€ mese

Peugeot 208

Peugeot 208

da 169€ mese

Peugeot 308

Peugeot 308

da 189€ mese

Citroen C3

Citroen C3

da 199€ mese

Peugeot 2008

Peugeot 2008

da 229€ mese

Peugeot 3008

Peugeot 3008

da 249€ mese

Opel Grandland X

Opel Grandland X

da 289€ mese

Citroen C5 Aircross

Citroen C5 Aircross

da 329€ mese

info ADV