HR-V

Honda HR-V

VOTO 3/5 su 11 voti
CLICCA E VOTA
Grazie per il tuo voto!
Hai già votato!
HR-V

Honda HR-V è una compatta e maneggevole crossover, ricca di dotazioni di sicurezza e di aiuti alla guida e dotata di capiente bagagliaio.

STORIA DEL MODELLO

Honda HR-V è un SUV di piccole dimensioni prodotto dal 1999 il cui nome significa “Hybrid Recreation Vehicle” per il mercato europeo e “High Rider Vehicle” per il Giappone. Costruita sulla stessa base della piccola Honda Logo, Honda HR-V viene definita a livello globale una “Joy Machine”, ovvero una vettura polivalente pensata per una clientela giovane. Viene proposta dapprima in versione tre porte, poi dal 2000 anche a cinque porte, con trazione sia anteriore che integrale semipermanente, cioè con le ruote posteriori che intervengono solo in caso di scarsa aderenza. Il successo della vettura è dovuto alle dimensioni contenute, sui 4 metri in entrambe le versioni di carrozzeria, e a un design originale, squadrato e tuttavia snello, caratterizzato da una particolare fanaleria e dallo spoiler posteriore in cui è integrata la terza luce di stop. Nel 2001 il modello subisce un leggero facelift che interessa i paraurti, i fari, i cerchi e la terza luce di stop, che diventa un’unica lampadina, sostituendo quella lunga della prima serie. Nel 2015, a dieci anni dall’uscita di produzione della prima serie, nasce la seconda generazione del modello.

CARATTERISTICHE

Honda HR-V può essere considerata uno dei primi SUV di piccole dimensioni. L’attuale modello, una crossover compatta, riprende aggiornandoli i concetti del modello prodotto dal 1999 al 2005, con un design innovativo e ingombri che rimangono contenuti: è cresciuta solo di una ventina di centimetri, ma l’abitacolo è molto più spazioso, oltre che dotato di soluzioni funzionali. Come sulla Honda Civic, si può sollevare la seduta del divano posteriore per caricare eventuali oggetti alti sul pavimento, sfruttando ancora meglio il già ampio bagagliaio. Gli interni sono curati nello stile e nelle finiture e anche le dotazioni tecnologiche sono già ricche nella versione base. Provvista di sterzo ad assistenza variabile e di sospensioni solide, Honda HR-V, disponibile soltanto a trazione anteriore (a differenza della prima serie), è maneggevole e sicura fra le curve.

A CHI LA CONSIGLIAMO

Grazie alle dimensioni contenute, Honda HR-V è un SUV adatto anche al traffico cittadino, anche se il bagagliaio capiente e la modularità degli interni ne fanno una vettura comoda anche per i viaggi più lunghi. È ricca di dotazioni di sicurezza e di aiuti alla guida, soprattutto negli allestimenti superiori.

ULTIMI ARTICOLI Honda HR-V