VOTO 4/5 su 5 voti
CLICCA E VOTA
Grazie per il tuo voto!
Hai già votato!
i40

Il rinnovo stilistico di Hyundai, a pochi mesi dalla presentazione della nuova i20, coinvolge anche la Hyundai i40, vettura lanciata nel 2011 per rivaleggiare con auto del calibro di Volkswagen Passat, Opel Insigna e Ford Mondeo. Il cambio di look di metà carriera riguarda soprattutto il frontale con la nuova mascherina esagonale ed i fari Led, ripresi dalla Genesis, che comprendono anche i fendinebbia inferiori. Nuovi sono anche i disegni dei cerchi in lega da 16” e da 18”. Motori aggiornnati nei consumi: sono disponibili i diesel 1.7 litri con potenze di 116 e 141 CV.

Il cambio della Hyundai i40 è un manuale a 6 marce, ma come optional si può scegliere una trasmissione automatica DCT a doppia frizione. Per migliorare la guidabilità soprattutto in curva la Hyundai i40 monta un sistema elettronico detto ATCC (Advanced Traction Cornering Control), oltre a ciò sulla vettura coreana viene adottato un selettore di modalità di guida. Migliorie sono state apportate anche dal punto di vista della sicurezza con lo Speed Limit Identification Function capace di leggere i segnali stradali ed adattare ad essi la velocità dell’auto.

Per quanto riguarda l’infotainment è stato migliorato il sistema di navigazione touchscreen e sono ora disponibili due nuovi sistemi audio. La Hyundai i40 per le sue dimensioni generose ed il capiente bagagliaio da 553 litri nella versione SW sta prendendo piede sia come auto per famiglie sia nelle flotte aziendali grazie al buon compromesso qualità prezzo. 

ALLESTIMENTI Hyundai i40
ULTIMI ARTICOLI Hyundai i40