USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Kia Rio 2021: nei concessionari dopo l’estate, anche in versione mild hybrid

Look più accattivante e giovanile, grande connettività di bordo e sistema di elettrificazione mild-hybrid con frizione elettronica e-clutch by wire: ecco le novità della prossima Kia Rio 2021

Arriverà in Europa dopo l’estate 2020, per la precisione tra settembre e dicembre, con una nuova veste estetica e importanti novità sotto il cofano che cattureranno l’attenzione di giovani e… perchè no, anche meno giovani. Stiamo parlando della nuova Kia Rio 2021, citycar compatta del marchio coreano che arriverà nei concessionari anche in versione mild hybrid con sistema di elettrificazione a 48V. Siete curiosi di scoprire come è cambiata? Continuate a leggere!

KIA RIO 2021: ESTERNI E INTERNI PIÙ AL PASSO CON I TEMPI

Per quanto riguarda la carrozzeria, la nuova Kia Rio 2021 si presenta con un anteriore più sportivo, contraddistinto dalla griglia più stretta, il paraurti più largo e i fari full LED di ultima generazione. I cerchi hanno ricevuto un disegno a 16 pollici completamente nuovo, mentre la gamma colori è stata arricchita con due nuove tonalità: Perennial Grey e Sporty Blue.

Entrando nell’abitacolo, invece, gli ingegneri Kia si sono concentrati sul portare la qualità percepita a un livello superiore: salta subito all’occhio il nuovo display digitale da 4,2 pollici inserito nel quadro strumenti, così come l’inedito sistema infotainment Uvo Connect Phase II con schermo panoramico da 8 pollici , che può essere ulteriormente affinato grazie alla presenza del navigatore e della tecnologia Display Audio, che sfrutterà la compatibilità dello smartphone attraverso i servizi Android Auto e Apple Car Play.

Kia Rio 2021

Ma non è tutto, perchè il sistema infotainment sarà anche in grado di fornire preziose informazioni, ad esempio riguardanti il traffico e i prezzi dei carburanti nella zona che si sta attraversando. Questo sistema è ora dotato di comandi vocali e può essere sfruttato, tra l’altro, per controllare la posizione della propria auto quando non si è al volante, attraverso il trasferimento dati da remoto con lo smartphone a portata di mano. Nell’allestimento GT Line, inoltre, gli interni avranno la tecnologia monocromatica nera con profili bianchi per un ottimo contrasto con la tonalità di sedili e cruscotto in carbonio.

KIA RIO 2021: NON MANCANO GLI AIUTI ALLA GUIDA

Sulla nuova Kia Rio 2021 un ruolo fondamentale sarà giocato dagli ADAS, i sistemi di assistenza alla guida che aiutano il guidatore nelle fasi più concitate. Di serie saranno presenti il Forward Collision – Avoidance Assist per il riconoscimento di veicoli, pedoni e ciclisti, il Lane Keeping Assist per il mantenimento della corsia, il Driver Attention Warning che controlla lo stato del conducente e la frenata automatica di emergenza.

Come optional, invece, sarà possibile richiedere l’Intelligent Speed Limit Warning, che permette di mantenere la corretta velocità di crociera anche in autostrada, lo Smart Cruise Control adattivo, il Blindspot Collision Warning per il monitoraggio degli angoli ciechi e il Lane Following Assist, che lascia alla vettura il compito di proseguire la propria marcia in autonomia nella corsia prescelta.

Kia Rio 2021

KIA RIO 2021: BENZINA E TECNOLOGIA MILD HYBRID

Passiamo alle motorizzazioni: la nuova Kia Rio 2021 farà debuttare per la prima volta la nuova tecnologia propulsiva mild hybrid con sistema EcoDynamics+ a 48V, che lavorerà in sinergia al motore Smartstream T-GDI da 1,0 Litri turbo-compresso e con iniezione diretta. Nelle potenze da 100 e 120 cavalli, si tratta di un’unità che sarà provvista di start & stop e frizione e-clutch by wire a comando elettronico, che aiutano nell’ottimizzare le accelerazioni e, di conseguenza, le emissioni, per una riduzione che arriva fino al 10% in meno rispetto alla precedente generazione nel ciclo NEDC.

Questo motore, ovviamente, sarà disponibile anche nella sola variante termica a benzina, che tra l’altro riceverà un nuovo cambio manuale a sei rapporti decisamente più performante di quello installato sulla precedente Rio MY 2019. In alternativa è possibile optare per il “vecchio” aspirato da 1,2 Litri e 84 cavalli, aggiornato con sistema di iniezione Dual Port ed eventualmente associabile con l’inedito cambio automatico a doppia frizione DCT7 a sette rapporti. 

Kia Rio 2021

TUTTO SU Kia Rio
Articoli più letti
RUOTE IN RETE