USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Lotus Type 131: nel 2021 arriva l’ultima supercar su base Elan

Prima del passaggio all'elettrico, la britannica Lotus produrrà un'ultima vettura sportiva a benzina: con il nome in codice Type 131, arriverà l'anno prossimo e avrà forme sulla base del prototipo Elan

Ve l’avevamo anticipato nel mese di giugno: dal 2021 il marchio Lotus effettuerà il definitivo passaggio al mondo dell’elettrico, nel quale la sua prima vettura sportiva sarà la Evija da 2.000 cavalli. Prima di questo termine, tuttavia, la factory britannica produrrà un’ultima supercar a motore termico a benzina, come omaggio alla sua lunga tradizione iniziata nel 1952 ad Hethel, in Inghilterra.

Una volontà che oggi ha trovato conferma grazie all’indiscrezione fornita da AutoExpress, secondo la quale questa vettura non andrà a sostituire nessun’altro modello presente a listino, ma anzi si posizionerà tra le già presenti Evora ed Exige. Il suo nome? Al momento non c’è nulla di ufficiale, se non la sigla interna del progetto che attualmente è in fase di sviluppo: Type 131. L’obiettivo di quest’auto sarà quello di dare filo da torcere alle rivali di categoria, tra cui la Porsche 718 Cayman, l’Alfa Romeo 4C e l’Alpine A110, grazie a un pianale del tutto inedito di tipo modulare che le permetterà di esaltare le sue doti di dinamicità e leggerezza durante la guida.

Maggiore incertezza, invece, sul suo propulsore (montato centralmente), il quale potrebbe essere fornito dal Gruppo Geely che può contare su Volvo, Polestar e la stessa Lotus, così come sul design estetico, che potrebbe prendere spunto per entrambe le versioni Coupè e Roadster dal prototipo della Elan presentato per la prima volta al Salone di Parigi del 2010. Una cosa è certa: prima di vederla dal vivo, dovremo aspettare fino alla metà dell’anno prossimo.

Lotus Elan Type 131 2021

TUTTO SU Lotus
Articoli più letti
RUOTE IN RETE