USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Mazda CX-30: a Shanghai la versione elettrica

In esclusiva per il mercato cinese è pronta al debutto la Mazda CX-30 EV, dotata di powertrain da 145 cavalli e 265 Nm di coppia massima e di un'autonomia vicina ai 200 km

Il Salone di Shanghai 2021 sta entrando nel vivo e la dimostrazione sono le tante novità che sono uscite in questi giorni. Alcuni esempi? La Volkswagen ID.6, il prototipo Toyota bZ4X Concept… e oggi la nuovissima Mazda CX-30 EV, presentata in anteprima alla prima kermesse aperta al pubblico in tempi di Coronavirus. Stiamo parlando a tutti gli effetti della versione a batteria del ben noto crossover giapponese, costruita grazie a una joint-venture con Changan Automobile e destinata unicamente al mercato cinese, dove invece è mancato il debutto della sorella MX-30 presente in Europa.

Mazda CX-30 EV Shanghai 2021

Ed è proprio sulla base della variante EV di quest’ultima che la nuova CX-30 di Shanghai prenderà spunto, proponendo una scheda tecnica con powertrain imperniata sul propulsore e-SkyActiv in abbinata a un motore elettrico sull’asse anteriore che spingerà l’output prestazionale sui 145 cavalli e sui 265 Nm di coppia massima. Il pacco batterie, invece, avrà una capacità di 35,5 kWh, in grado di fornire un’autonomia massima vicina ai 200 km.

Le novità della Mazda CX-30 EV, di fatto il primo modello elettrico del marchio giapponese in Cina, toccheranno anche l’estetica, che potrà contare su nuovi paraurti, più pronunciati all’avantreno, nuove minigonne laterali e un assetto più votato al fuoristrada, quindi con un’altezza da terra maggiore rispetto a quella che caratterizza la CX-30 “tradizionale”. Il suo arrivo sul mercato cinese? Verosimilmente per la seconda metà del 2021… ma prima di allora vi terremo aggiornati.

Mazda CX-30 EV Shanghai 2021

TAGS:
TUTTO SU Mazda CX-30
Articoli più letti
RUOTE IN RETE