Mercedes GLC 2019: nuovi motori e più tecnologia per il SUV tedesco

La nuova Mercedes GLC arriverà nelle concessionarie son motorizzazioni rinnovate, dettagli estetici migliorati e tanta tecnologia come i nuovi fari a LED High Performance e il  sistema MBUX. I prezzi varieranno da 48.505 a 57.395 euro

È attesa per luglio la nuova versione della Mercedes GLC, il SUV tedesco che si è ritagliato un posto importante all’interno del catalogo del brand grazie alle oltre 400mila unità vendute dal 2016. Oggi è arrivato il momento di un importante restyling che non sarà solo estetico, ma che riguarderà anche le performance offorad, la dotazione tecnologica e la sicurezza.

Nuova Mercedes GLC: come sarà

La nuova Mercedes GLC si presenterà nelle concessionarie con un look tutto nuovo in cui spiccano i paraurti anteriore e posteriore e una nuova mascherina del radiatore. I fari a LED High Performance sono stati ulteriormente appiattiti e sono di serie. Tra le novità dell’abitacolo va citato il display per il sistema MBUX (ma attenzione, la strumentazione completamente digitale è optional) con display multimediale con comando touch da da 7″ o da 10,25″. Tutto nuovo anche il volante multifunzione. Tutto interessante, ma il succo della rivoluzione GLC è sotto il cofano, dove troverà posto una serie di motori a quattro cilindri a benzina e diesel Mercedes-Benz. Sono disponibili il GLC 200 4Matic (145 kW/197 CV, 320 Nm); il GLC 300 4Matic (190 kW/258 CV, 370 Nm) ; GLC 200 d 4Matic (120 kW/163 CV, 360Nm); GLC 220 d 4Matic (143 kW/194 CV, 400Nm), GLC 300 d 4Matic (180 kW/245 CV, 500Nm). Tutti i diesel rispettano i requisiti della norma Euro 6d (RDE – Real Driving Emissions di livello 2) che entrerà in vigore solo a partire dal 1° gennaio 2020 per i veicoli nuovi, e l’anno successivo per tutti i veicoli.

Una vettura di questo tipo si caratterizza anche per la tanta tecnologia a bordo per ala ricca dotazione di sistemi di assistenza alla guida comprende che comprendono il dispositivo attivo alla regolazione della distanza Distronic con le funzioni di frenata in presenza di oggetti; assistenza allo sterzo attivo; adattamento della velocità in prossimità di curve e ostacolo; sistema di sterzata automatica, antisbandamento e blind sport. Di serie, per la prima volta a bordo di GLC, sono presenti le sospensioni meccaniche Dynamic Body Control con regolazione dell’ammortizzazione. Gli allestimenti disponibili per il mercato italiano sono executive, business, sport, premium e premium plus.

Nuova Mercedes GLC: quanto costa

Mercedes GLC in versione SUV è prodotto a Brema (Germania), Uusikaupunki (Finlandia) e Pechino (Cina), mentre il coupé viene realizzato solo a Brema. La gamma GLC arriverà nelle concessionarie a partire da luglio a prezzi che variano da 48.505 a 57.395 euro.

ARTICOLI CORRELATI