GT AMG

Mercedes GT AMG

VOTO 0/5 su 0 voti
CLICCA E VOTA
Grazie per il tuo voto!
Hai già votato!
GT AMG

Prime immagini ufficiali per la Mercedes-AMG GT, presentata ufficialmente non solo a livello di immagini ma anche di caratteristiche tecniche. La Mercedes-AMG GT è una sportiva due posti a motore anteriore centrale V8 biturbo 4 litri, in grado di sviluppare 462 o 510 CV e di toccare una velocità di punta di 310 km/h, mentre lo scatto 0-100 è completato in 3,8 secondi. Numeri fantastici per questa nuova sportiva che punta ad insidiare una vettura iconica come la Porsche 911, ponendosi come punto di riferimento nel segmento delle coupè sportive di uso "quotidiano" o quasi. Il look è quello della Mercedes SLS, ma più compatto, con portiere tradizionali e non ad ali di gabbiano ed un bagagliaio posteriore da 350 litri di capienza. Gli appassionati di motori e la stampa potranno ammirarla in occasione del Salone di Parigi 2014, dal giorno 2 ottobre (per la stampa) o 4 ottobre (per il pubblico). Il peso a vuoto è di 1.540 kg ed il consumo dichiarato è invece pari a 9,3 l/100 km, un valore piuttosto basso per una supercar di questo genere.

Il cofano motore è lungo, la griglia frontale larga e le prese d'aria molto generose, con una parte posteriore invece corta ed arrotondata. Linee rette e tonde si combinano molto bene, anche se quelle tonde sembrano prevalere, come notiamo anche nella presa d'aria sul passaruota anteriore. Ci sono poi i fari LED High Performance che conferiscono ulteriore grinta alla Mercedes-AMG GT; lo splitter anteriore può essere in tinta sulla GT o nero sulla GT S. Posteriormente troviamo gruppi ottici LED con frecce sequenziali, sottili e a sviluppo orizzontale.

Il cuore pulsante della Mercedes-AMG GT è il propulsore V8 biturbo AMG di 4 litri della famiglia BlueDIRECT, appositamente sviluppato per la nuova sportiva della Stella. Questo potente motore presenta molte analogie con il 4 cilindri della A 45 AMG, tanto è vero che la cilindrata di 3.982 cc è esattamente doppia rispetto al due litri della "45" e anche il rapporto alesaggio/corsa è identico. La versione che spinge la variante GT sviluppa 462 CV e 600 Nm permettendo alla coupé di raggiungere i 304 km/h limitati elettronicamente e di scattare da 0 a 100 km/h in 4 secondi netti. La più potente variante GT S tira vanta ben 510 CV e 650 Nm, così da toccare i 310 km/h limitati; lo sprint 0-100 avviene in 3,8 secondi.

Per quanto riguarda la sicurezza e gli ausili alla guida la Mercedes-AMG GT propone tutti quei dispositivi da tempo diffusi sull’intera gamma della Stella. Questi spaziano dal Pre-safe al Blind Spot Assist passando per abbaglianti adattivi, Collision Prevention Assist Plus, Adaptive Brake e Pacchetto assistenza di guida con sistema antisbandamento. La GT S si distingue invece dalla variante meno potente per il fondo scala tachimetrico a 360 km/h, il volante Performance in pelle Nappa di colore nero/microfibra, gli stemmi AMG sul bracciolo ed i rivestimenti in pelle ecologica ARTICO/microfibra DINAMICA di colore nero. Gli interni possono poi essere personalizzati con inserti in fibra di carbonio opachi o lucidi, elementi in fibra di vetro argentata opaca o il pacchetto Black Diamond composto da parti cromate scure. Non sono ancora stati comunicati i prezzi di listino.

Scopri tutte le novità del salone di Parigi