Nuova Porsche Panamera Facelift 2013

Le nuove foto spia ci mostrano ulteriori novità in questa versione facelift di Nuova Porsche Panamera attesa al debutto a fine 2012. Il restyling estetico riguarda non solo il frontale ma anche il retro, compreso il bagagliaio

Nuova Porsche Panamera, versione aggiornata 2013
Fin dalla sua presentazione al Salone di Shanghai 2009 la Porsche Panamera ha sempre avuto i suoi detrattori, che non apprezzano la linea dell’unica berlina Porsche, troppo distante dalle forme classiche del marchio. Anche se continua a ricevere qualche critica, in molti si sono accorti del valore in termini di prestazioni, lusso e utilità di Porsche Panamera, e attendono ora la presentazione del nuovo facelift 2013 per questa vettura, in arrivo a fine 2012.

Nuovo Design per frontale e posteriore
Dopo averne già apprezzato il nuovo frontale svelato nel servizio Porsche Panamera nuove foto spia, scopriamo ora in una nuova galleria di foto spia anche il posteriore, che presenta anch’esso alcune sostanziali modifiche, seppur non drammatiche. Se nel frontale Porsche ha rimassaggiato la linea con nuovi gruppi ottici e modificando le griglie di aspirazione rimodellando delicatamente il paraurti anteriore, nella parte posteriore le camuffature fanno pensare ad una modifica più esplicita, che snellisca il retro della vettura con un nuovo paraurti.

E’ probabile poi che i fari posteriori della Nuova Porsche Panamera 2013 siano realizzati solamente con unità a LED, con quattro diodi principali circondati da un anello di luci più piccole

Nuovi interni, materiali e colorazioni
Per quanto riguarda l’interno è probabile che il cambiamento riguardi principalmente accessori e tappezzeria, con una aggiornamento dell’elettronica e dell’infotainment, assieme alla disponibilità di nuovi materiali e colori per la carrozzeria, per attirare ancora più compratori.

Gamma motori di Nuova Porsche Panamera 2013
Per quanto riguarda i motori è probabile che parte della gamma attuale continui ad esser disponibile nella nuova generazione, con un aggiornamento che riguarderà soprattutto i Turbo.

 

 

ARTICOLI CORRELATI