USATA
cerca auto nuove
NUOVA
SPECIALE

Range Rover 2012 prime immagini

I primi prototipi della nuova generazione del suv inglese si stanno sottoponendo ai primi test, in previsione di un futuro motore ibrido

Il nostro cacciatore di test ha sorpreso un muletto della prossima Range Rover – prevista in uscita nel 2012 – circolare nella campagna inglese durante uno dei primissimi collaudi.

L’estetica del lussuoso suv a quanto si può vedere è più pulita e, secondo quanto si dice, sarà uno dei  primi veicoli ibridi ad essere prodotto dalla collaborazione con la Jaguar (entrambe case del gruppo indiano Tata).
Ma stando alle affermazioni di Gerry McGovern, responsabile del design di Land Rover, la nuova Range Rover sarà differente da quella che si vede in queste immagini. “Vogliamo dare un aspetto più orgoglioso e importante alle nostre auto – ha affermato – come può esserlo un gioiello ed attrarre più persone in futuro”.
Nei piani, c’è la volontà di dare uno stacco netto tra il design di Land Rover e quello di Range Rover, come dichiara McGover: “Il design della prossima Range Rover è già stato definito, mentre Land Rover ha appena inziato il suo percorso. Da quando sono arrivato (nel 2006) abbiamo assottigliato la lista di sketch, ma i designer avevano le loro ragioni, perché c’è un mondo che cambia in continuazioni la fuori!”

La collaborazione con Jaguar è stata nominata col codice L405, la cui grande novità riguarda il telaio in alluminio del giaguaro, in grado di far per calare di peso il suv nonostante l’aumento dell’interasse per dare più spazio ai passeggeri nel divano posteriore. Il vantaggio di questa applicazione si tradurrebbe in una perdita di peso di circa 2500 Kg.

Inoltre, le prossime Range Rover (inclusa la Range Rover Sport) sono indicate come i primi modelli ibridi del famoso costruttore di 4×4 ed il primo di questi è previsto per il 2013.
La collaborazione Jaguar/Land Rover è impegnata nello sviluppo di motori ibridi sia benzina che diesel basandosi su dei V6 turbodiesel. Con queste caratteristiche, le emissioni di CO2 dei propulsori ibridi Range Rover dovrebbero attestarsi a circa 170 g/km.

Il sogno della Casa di Gaydon è quello di produrre una serie di lussuosi 4×4 che possano passeggiare per le città senza essere visti come mostri inquinanti dai nutriti gruppi anti suv.
Un modello plug-in dovrebbe essere previsto per il 2015. Peter Richings, responsabile tecnico del progetto, sostiene che “potresti guidare una Range Rover in città  usufruendo della potenza elettrica per 32 km con emissioni di CO2  inferiori ai 100 g/km a una velocità di circa 112 km/h.”

La nuova Range Rover potrebbe essere presentata tra due anni al prossimo Salone Mondiale di Parigi.

SPECIALE
SPECIALE
TUTTO SU Land Rover Range Rover
RUOTE IN RETE