Toyota GR Supra GT4 Concept

Il prototipo della Toyota GR Supra GT4 è stato sviluppato dal team Toyota Gazoo Racing. La vettura è spinta da motore 3.0 benzina, sei cilindri in linea e turbocompressore, con cambio sportivo automatico e centralina racing

Dalla strada alla pista il passo è breve per la GR Supra GT4, il prototipo super sportivo firmato Toyota che fa il proprio debutto mondiale al Salone Internazionale dell’Auto di Ginevra, pensato per rendere le prestazioni di un una vettura di questo tipo accessibili a una vasta platea di piloti.

Toyota GR Supra GT4: sì, è un’auto da corsa

Toyota GR Supra GT4 è lo sviluppo racing delle prestazioni della Toyota Supra che passa dall’essere un’automobile da utilizzare normalmente si strada a un bolide da impiegare tra curve e cordoli, fino al prestigioso palcoscenico delle GT4 Series internazionali. La Toyota GR Supra ha un telaio ben bilanciato, un abitacolo due posti, una scocca rigida e leggera e un’ampia carreggiata che, insieme alla lunghezza del passo, le conferiscono il rapporto aureo di 1,55, che significa stabilità e agilità ai massimi livelli. Il prototipo, sviluppato dal team Toyota Gazoo Racing, si caratterizza per il baricentro basso e le linee muscolose, ma rispetto al modello base è più lungo e più basso. Nella parte posteriore presenta un ampio spoiler, conforme al regolamento GT4, e monta cerchi in lega OZ 11×18″ a cinque fori. Lo schema delle sospensioni mantiene il layout MacPherson per l’anteriore e un sistema Multilink per il posteriore, adottando però molle, ammortizzatori e barre antirollio sportivi. La grande potenza dell’impianto frenante è offerta da freni Brembo altamente performanti.

Sotto il cofano trova posto un motore 3.0 benzina con sei cilindri in linea e turbocompressore, abbinato ad un cambio sportivo automatico gestito da una centralina racing con taratura specifica per il motorsport. Tra le ulteriori dotazioni sportive figurano anche un differenziale a slittamento limitato ed esclusivi alberi di trasmissione. L’abitacolo è equipaggiato con una gabbia di protezione ad elevata rigidità, estintori standard FIA e sedili da corsa OMP. Il prototipo monta inoltre un serbatoio specifico da competizione e un sistema di rifornimento ad alta velocità. Abbiamo detto in avvio che la Toyota GR Supra GT4 è adatta a una vasta fascia di piloti, anche a chi ha approcciato da poco il mondo delle corse. Il perché è presto detto. La GT4, infatti, vuole essere un’alternativa sportiva per piloti professionisti e neofiti, nonché come trampolino per il passaggio alle gare della GT3.

ARTICOLI CORRELATI