Volkswagen Polo R WRC Street tuning by B&B

Tuning decisamente aggressivo quello di B&B sulla versione stradale della Volkswagen Polo R in edizione WRC che supera i 360 CV di potenza e i 270 km/h di velocità

Volkswagen Polo ai 270 all’ora
La versione WRC Street di Volkswagen Polo R permette ai veri appassionati del marchio tedesco e dei rally di guidare su strada una copia piuttosto convincente della vettura campione del mondo, dopo il titolo vinto dal pilota Ogier e dal team composto da Latvala e Mikkelsen, che può contare sui 220 CV di potenza del motore turbo utilizzato anche dalla Volkswagen Golf Gti. Per quanti, ed evidentemente ci sono, non riescono proprio a farsi bastare questi cavalli il tuner B&B ha pronta una cura per questa speciale versione che prevede diversi step di potenza aggiuntiva oltre alle classiche modifiche all’assetto e al profilo aerodinamico. Completare tutti e quattro gli upgrade significa raggiungere almeno in potenza la versione da competizione ufficiale, anche se ha il suo prezzo.

 

Quattro step di potenza
Ma andiamo per gradi. Con il primo step si parte subito decisi con un incremento di 60 CV di potenza e la coppia massima che guadagna 70 Nm rispetto ai 350 iniziali forniti dal motore 2.0 TSI turbo, rivisto nella mappatura per tirar fuori il meglio di sé e con un incremento della pressione nel turbocompressore. Con un costo di 1.200 euro si può così superare la soglia dei 250 km/h di velocità. Altri 1.500 euro e il traguardo dei 300 CV è bello che superato, grazie a nuovi condotti di aspirazione che portano le prestazioni a raggiungere i 262 km/h in virtù dei 310 CV del propulsore con coppia massima di 450 Nm. Un ulteriore aumento della pressione del turbo e i cavalli diventano 326 e la coppia sale a 475 Nm e con il costo di 3.000 euro si raggiunge una velocità di punta di 265 km/h.

 

Modifiche Tuning
Il quarto step è un punto di non ritorno, servono 8.000 euro per raggiungerlo ma la potenza sale a 362 CV e 510 Nm di coppia trasmessa alle ruote. Volkswagen Polo R WRC by B&B può così raggiungere la velocità massima di 270 km/h, impressionante tenendo conto che si parla di un’auto sotto i 4 metri di lunghezza. Per questo ulteriori modifiche riguardano l’assetto con cerchi in lega da 18 pollici e un’altezza dal suolo ridotta di 20 mm nell’anteriore e di 30 mm al posteriore.

Tag:
ARTICOLI CORRELATI