DS Virgin Racing – le dichiarazioni dei protagonisti all’E-Prix di Berlino

Una gara complicata per il Team DS Virgin Racing che rimane comunque in corsa per il titolo

Week end al di sotto delle aspettative per il Team, ma i punti conquistati a Berlino sono comunque preziosi per restare in corsa per il titolo finale. Queste le dichiarazioni del Team dopo la gara di Berlino.

Sam Bird: «Dovevamo sfruttare al massimo il nostro potenziale in gara, e su questa pista così difficile siamo riusciti a farlo conquistando dei punti per il campionato. Il nostro ritmo nelle qualifiche è stato buono, ma sapevamo che la gara sarebbe stata complicata. Per fortuna, dopo questo appuntamento, possiamo ancora aspirare al titolo. »

4 Foto

Alex Lynn: «Il risultato non è stato quello che speravamo, ma possiamo sottolineare gli aspetti positivi. Abbiamo del lavoro da fare prima della prossima gara, e sono impaziente di rimettermi al volante. »

Sylvain Filippi, Responsabile Tecnico del DS Virgin Racing: «Il Circuito Tempelhof di Berlino è sempre stato complicato, con una difficile gestione dell’énergia. I nostri due piloti sono stati performanti, così come il resto del team. I punti conquistati da Sam in campionato, che ci fanno rimanere in lizza per il titolo, rappresentano un buon risultato. Nella prossima gara di Zurigo miriamo a un punteggio migliore. »

Xavier Mestelan Pinon, Direttore di DS Performance: «I risultati dell’E-Prix di Berlino non sono all’altezza delle nostre aspettative. Tuttavia Sam conserva il secondo posto nella classifica piloti, e siamo ancora in corsa per il titolo. Questa è la cosa essenziale. Ora dobbiamo lavorare per preparare la prossima gara e lottare per il campionato. »

- Autore Article URL: https://www.infomotori.com/motorsport/ds-virgin-racing-le-dichiarazioni-dei-protagonisti-alle-prix-di-berlino_177607/